10 Febbraio 2012

Boville: il sindaco Piero Fabrizi “Questo maltempo è come il terremoto”

“Vorrei tranquillizzare tutti quelli in ascolto perchè la situazione è sotto controllo. Ringrazio i carabinieri, le ditte locali, i dipendenti comunali, i concittadini e i dipendenti dell’enel e acea che, in una situazione complessa e di pericolo, hanno lavorato giorno e notte per garantire l’incolumità delle persone, acqua e luce. E’ un’esperienza unica mai vissuta prima; questo maltempo è paragonabile ad un terremoto perchè con un metro di neve venuta giù tutta insieme le linee della luce sono saltate e le famiglie sono rimaste isolate”. A dirlo la sera del 10 febbraio il primo cittadino di Boville Ernica Piero Fabrizi intervistato dall’emittente televisiva Teleuniverso