7 Dicembre 2015

Calcio I^ categoria: Il Veroli al Cereate affonda 4-2 il Fontana Liri e torna in vetta alla classifica

VEROLI: Paniccia, Rufa, Parravano, Capogna, Fabrizi, Avitabile, Adragna, Fontana, Scaccia, Buccitti, Frate. In panchina: Sanità, Pupparo, Rotondo P., Cestra, Nobili, Luffarelli, Rotondo D., Quattrociocchi. – Allenatore: Gianluca Amante

FONTANA LIRI: Olini, Faiello, Della Bona, Iafrate, Gabriele, Patriarca, De Angelis, Chiarlitti, Barbaro, Raponi, Corsetti. In panchina: Venditti, Seprodi, Fiocchetta, Arcese A., Capogna A., Arcese F., Gaeta.  – Allenatore: Luigi Lucchetti.

ARBITRO: Alessandro Peressini di Latina. – RETI: 18’ Avitabile (V), 10’ st Adragna (V), 23’ st Scaccia (V), 26’ st Adragna (V), 41’ st Raponi (F), 44’ Barbaro (F).

ANGOLI: 4 – 0 per  il Veroli. – AMMONITI: 15’ Scaccia (V) per gioco scorretto, 34’ Avitabile (V) per gioco scorretto, 43’ Parravano (V) per gioco scorretto, 23’ st Fontana (V) per scorrettezze, 27’ st Olini (F) per proteste, 30’ st Raponi (F) per gioco scorretto, 44’ Barbaro (F) per gioco proteste. – ESPULSI: 17’ st Frate (V) e Patriarca (F) per reciproco fallo di reazione, 45’ st Sanità (V) dalla panchina per offese.

Grande successo del Veroli che vince contro il Fontana Liri per 4-2, riconquistando il primo posto in classifica agganciando il Città di Anagni, bloccato sul pareggio dal Vis Sgurgolanagni. I giallorossi hanno dominato  completamente la partita tenendo il campo con piglio autoritario e con una perfetta organizzazione di gioco. Prima fase di studio, con il centravanti Scaccia che pungola la difesa avversaria grazie ai palloni serviti da Adragna e Frate con il centrocampo gestito con ordine da Fabrizi e Fontana, con Buccitti che spinge in avanti la squadra coperta egregiamente nel reparto difensivo da Rufa e Parravano sulle fasce e con Capogna e Avitabile che chiudono le folate offensive sterili della squadra avversaria. Al 18’ arriva il vantaggio del Veroli grazie ad Avitabile, che con un colpo di testa spinge in rete un pallone servito da calcio d’angolo. Al 22’ la squadra giallorossa va vicino al raddoppio, con Frate che arriva in discesa sulla fascia destra e che pennella un gran cross per la testa di Adragna che in tuffo prende la traversa. Veroli in pressing continuo; al 25’ ci pensa ancora Adragna ad impensierire il portiere Olini rubando palla in area e provando con un tiro in diagonale che viene respinto in angolo dal portiere bianconero. Si ripete Adragna al 30’ servito da Frate, con un tiro dal lato destro di nuovo deviato. Il Veroli domina completamente la scena mentre il Fontana Liri prova ad affacciarsi vanamente dalle parti di Paniccia, contrastati egregiamente dalle coperture di Capogna e Avitabile e dalle tempestive uscite del portiere verolano. Al 49’, nel secondo tempo, una gran giocata di Fontana da destra offre un assist per l’accorrente Adragna che prova a girare in rete in semi girata ma spara sul portiere anche sulla respinta. Al 53’ prova invece Scaccia con un colpo di testa servito da calcio d’angolo, ma il pallone va alto. Due minuti dopo però, uno scambio Adragna – Scaccia serve Frate che tirando in porta trova la traversa ed il rimbalzo sulla linea sul quale arriva ancora Adragna che insacca per il raddoppio. Il Veroli è ormai padrone della partita, ma al 62’ le due squadre rimangono in dieci per l’espulsione di Frate e Patriarca, rei di essersi scambiati falli di reazione. Al 68’ arriva il terzo gol con Buccitti che ruba palla a centrocampo e serve Scaccia il quale parte in una azione personale e dopo aver superato un avversario si fionda in area e segnaun bel  gol. Tre minuti dopo è sempre Scaccia che vince un contrasto, entra in area e prova a battere ancora il portiere Olini che respinge, ma sulla respinta si butta Adragna che ribadisce in rete per uno schiacciante 4-0. Il risultato porta il Veroli a rilassarsi con un acuto di Buccitti al 78’ quando un suo tiro dal limite va di poco a lato. L’ultimo quarto d’ora è giocato in maniera molto blanda, con il mister Amante che lascia spazio a Paolo Rotondo che rileva Parravano al 34’, al recuperato Luffarelli che prende il posto di Adragna al 36’ ed al nuovo acquisto Luca Cestra, rilevato dal Torrice, che entra al posto di un ottimo Fontana. Un Veroli ormai pago però regala letteralmente due reti agli avversari per troppa leziosità all’86’, quando Raponi sfrutta un’incertezza della difesa mettendo in rete un facile pallone ed all’89’ su un’uscita tempestosa e sbagliata di Paniccia Barbaro, vanamente inseguito da Capogna, mette facilmente in rete la palla del definitivo 4-2. Due reti che però non macchiano la prestazione eccellente della squadra verolana che giunge al quinto risultato utile consecutivo con un ruolino di marcia più che positivo, fatto di ben quattro vittorie e un pareggio fuori casa. Il Veroli torna quindi al comando, in compagnia del Città di Anagni, con 23 punti, inseguiti dal tenace Scalambra Serrone ad un punto, mentre il Colosseo, perdendo a Cassino con il Real Theodicea perde terreno.

 

RISULTATI 10° GIORNATA CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA – GIRONE I

 

http://deporteyocio.eu/read more12
Read Full ArticleREAL MONTELANICO01
CASALVIERINUOVA PALIANO20
PRO C. FERENTINOTORRICE CALCIO31
REAL THEODICEACOLOSSEO10
SCALAMBRASERRONEATINA V.D.COMINO31
V. SGURGOLANAGNICITTA DI ANAGNI22
VEROLIFONTANA LIRI42

 

 

CLASSIFICA

 

1.CITTA DI ANAGNI23
2.VEROLI23
3.SCALAMBRA SERRONE22
4.COLOSSEO18
5.VIS SGURGOLANAGNI CALCIO16
6.REAL THEODICEA15
7.REAL MONTELANICO14
8.ANITRELLA14
9.PROCALCIO FERENTINO13
10.TORRICE CALCIO13
11.FONTANA LIRI11
12.CASALVIERI9
13.SPORTING PONTECORVO 19268
14.NUOVA PALIANO7
15.ATLETICO SORA VALLERADICE7
16.ATINA VALLE DI COMINO6

 

 

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Come vivere tre giorni da sogno nella Città Eterna spendendo una cifra ragionevole senza rinunciare alla qualità del soggiorno.