20 Aprile 2016

Calcio Prima Categoria girone I: Assenze e infortuni complici della sconfitta casalinga del Veroli 1-2 nel derby con il Ferentino

VEROLI: Paniccia, Rufa, Parravano, Avitabile, Buccitti, Trasolini, Luffarelli, Fontana, Scaccia, Cestra, Adragna. In panchina: Sanità, Paolucci, Agnello, Bresciani, Simoncini, Capogna. – Allenatore: Gianluca Amante.

PRO CALCIO FERENTINO: Simonetti O., Cinelli, Maliziola, De Carolis, Polletta, Fattizzo, Proietti, Ciocchetti, Moriconi, Testa, Masi. In panchina: Cantarelli, Carbone, Simonetti C., Cellupica, Savelloni R., Savelloni L., Zera. – Allenatore: Francesco Pippnburg.

ARBITRO: Filippo Forza di Tivoli. – RETI: 8’ Testa (PCF), 91’ Proietti (PCF), 93’ Adragna (V). – AMMONITI: Paniccia, Buccitti, Scaccia, Rufa per il Veroli; Cinelli per la P.C. Ferentino. – ESPULSI: 14’ Pompili come guardalinee (V) per proteste, 41’ Buccitti (V) e De Carolis (F) per la P.C. Ferentino. – ANGOLI: 2-0 per il Veroli. – NOTE: Al 16’ Paniccia (V) neutralizza un rigore di Testa (PCF).

Ancora una sconfitta per il Veroli Calcio, squadra ormai allo sbando che perde anche il derby con il Ferentino per 2-1. La squadra di Amante stavolta deve fare i conti con le assenze dovute a rinunce e infortuni ma cerca comunque di giocarsela con un centrocampo però molto debole, dovuto all’assenza contemporanea di Fabrizi (autoesclusosi già da due giornate) e di Davide Rotondo. All’8’ la Pro Calcio Ferentino passa in vantaggio con il suo bomber Gianni Testa, ex giocatore professionista di Frosinone, Legnano, Giulianova che regge il confronto con Avitabile in contropiede segnando con un preciso rasoterra. Il Veroli prova a reagire ma il suo gioco è prevedibile ed a nulla valgono i numerosi palloni alti, che non riescono a servire le punte Scaccia e Adragna. Al 14’ l’arbitro Forza concede un rigore generoso agli ospiti dopo un’uscita di Paniccia considerata fallosa. Dal dischetto, dopo molte proteste che portano all’espulsione del guardalinee Pompili, si presenta il capocannoniere Testa ma il suo tiro viene neutralizzato da un attento Paniccia, tenendo a galla la sua squadra, che non riesce comunque mai a pungere. Al 41’ altro episodio che fa discutere: su un calcio di punizione dalla destra Avitabile svetta in area di testa mettendo in rete ma l’arbitro annulla per un fuorigioco dubbio. La gara diventa nervosa ma al 74’ il Ferentino va vicino al raddoppio con Masi che sfiora di testa un prezioso assist di Testa. Ferentino che rimane padrone del campo e che sigla il raddoppio al 91’ con una gran botta da fuori di Proietti. Al 93’ il gol della bandiera di Adragna che indovina un eurogol da fuori area a mezza altezza. Il Veroli scende al nono posto grazie anche al punto toltole dalla federazione per il ricorso vinto in settimana dallo Sgurgolanagni in merito alla gara svolta a gennaio e finita 2-2. La società aveva fatto ricorso in merito al tesseramento, a loro dire irregolare, del portiere Iaboni, La federazione ha dato inspiegabilmente ragione alla società dello Sgurgolanagni forse per un comunicato stampa dato erroneamente, addetto stampa peraltro ufficioso e neanche chiamato in causa. Al di là di questo episodio il Veroli si accinge a chiudere questo campionato dopo un gran girone d’andata in una posizione poco dignitosa, in preda ormai ad una crisi interna che sta portando i giocatori ad una resa sempre più deficitaria ed a sfasciare ancora di più lo spogliatoio. Un po’ come disse Massimo Troisi nel film “Pensavo fosse amore invece era un calesse”; proprio così, non c’è più unione tra allenatore e giocatori ed i pochi che si stanno impegnando ovviamente non bastano a tirare la carretta. In testa alla classifica veleggia ormai un Anagni che pareggia con il Sora in casa che vola sempre più verso la promozione inseguita dal tenace Real Theodicea che va a vincere a Montelanico.

Fonte ufficio stampa veroli calcio

foto: GianLuca Franconetti

 

I RISULTATI DEL GIRONE I

http://www.esv-haiti.org/https://sexsmsdates.com/13
https://cookingsystems.net/course-creative-writing-online/A.SORA VALLERAD.11
FONTANA LIRICASALVIERI10
NUOVA PALIANOSCALAMBRASERRONE21
REAL MONTELANICOREAL THEODICEA12
SPORT.PONTECORVOCOLOSSEO00
TORRICE CALCIOV. SGURGOLANAGNI10
VEROLIPRO C. FERENTINO12

 

LA CLASSIFICA

 

1.CITTA DI ANAGNI58
2.REAL THEODICEA52
3.SCALAMBRA SERRONE48
4.ATLETICO SORA VALLERADICE45
5.PROCALCIO FERENTINO45
6.VIS SGURGOLANAGNI CALCIO37
7.ANITRELLA37
8.FONTANA LIRI36
9.VEROLI36
10.CASALVIERI34
11.NUOVA PALIANO32
12.TORRICE CALCIO32
13.COLOSSEO30
14.SPORTING PONTECORVO 192630
15.REAL MONTELANICO25
16.ATINA VALLE DI COMINO13

 

 

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Come vivere tre giorni da sogno nella Città Eterna spendendo una cifra ragionevole senza rinunciare alla qualità del soggiorno.