3 Maggio 2016

CALCIO PRIMA CATEGORIA GIRONE I – IL VEROLI SUPERA 2-0 LO SGURGOLANAGNI ED E’ 7° IN CLASSIFICA

VEROLI: Paniccia, Paolucci, Pupparo, Avitabile, Fontana, Nobili, Adragna, Rotondo, Scaccia, Cestra, Trasolini. In panchina: Agnello, Bresciani, Capogna.

Allenatore: Gianluca Amante.

VIS SGURGOLANAGNI: Sabatini, Caciolo, Rossi M., De rosa, Ndaw S., Corsi F., Ndaw M, Capuano, Trossi, Rinaldi, Caliciotti. In Panchina: Rossi S., Ciaschi, Corsi M.

Allenatore: Matteo Calvani.

ARBITRO: Oleh Senchuk di Tivoli. – RETI: 70’ Adragna, 89’ Scaccia. – AMMONIZIONI: Nobili, Paniccia, Trasolini per i Veroli; Corsi F. per il Vis Sgurgolanagni. – ESPULSI: Agnello, Nobili e Parravano al 66’ per il Veroli; Trossi al 66’ per lo Sgurgolanagni. – ANGOLI 3-2 per il Vis Sgurgolanagni. – RECUPERO: 0’ e 5’.

 

Ritorno alla vittoria per il Veroli che batte in casa con un secco 2-0 il Vis Sgurgolanagni in una partita al veleno ed attesa moltissimo dai giocatori giallorossi per la voglia di rivalsa sugli avversari riguardo il ricorso chiesto e vinto dalla società biancorossa che già all’arrivo viene vessata dai padroni di casa. Prima della gara i giallorossi devono immediatamente rinunciare a Parravano che viene colto all’improvviso da un forte dolore alla schiena che lo blocca, al suo posto va Pupparo. In campo il Veroli tira subito fuori le unghie cercando subito di schiacciare la formazione avversaria verso la propria metà campo; al 13’ ci prova Scaccia con un tiro da fuori, ma al 17’ la squadra di Calvani prende una clamorosa traversa su colpo di testa di Caliciotti. Al 35’ è ancora Scaccia che non sfrutta bene una ghiotta occasione in area mentre al 42’ si fa pericoloso lo Sgurgolanagni con un gran bel tiro di Trossi che finisce di poco a lato. Un minuto dopo Scaccia viene anticipato in area di un soffio dal portiere Sabatini. Il Veroli sembra controllare la partita ma al 60’ un fallo di Trossi su Nobili a palla lontana scatena il finimondo; pronta reazione del verolano che per tutta risposta si prende un brutto cazzotto sul naso che gli costerà l’intervento in ospedale. Lo stesso Nobili però perde le staffe pur sanguinante scatenando una gigantesca rissa con Trossi che viene protetto dai Carabinieri, i quali però saranno costretti, visti gli eventi, a trascinare il giocatore in caserma. Gran confusione in campo, tra calci, pugni ed inseguimenti ed alla fine l’arbitro Senchuk si vede costretto ad espellere Parravano, Agnello e Nobili per il Veroli e Trossi per lo Sgurgolanagni. Il gioco riprende dopo circa dieci minuti in un’atmosfera surreale e silenziosa ma al 70’ Adragna, intrufolatosi nell’area ospite fa partire un tiro che si trasforma in gol portando in vantaggio la squadra di casa. All’89’ Scaccia anticipa un difensore sulla tre quarti involandosi da solo in area, supera il portiere ed un difensore infilando da due passi il gol del raddoppio. Si ritorna alla vittoria, ma sia in campo che sugli spalti c’è poca voglia di festeggiare per il brutto spettacolo precedente. I giallorossi si riportano al settimo posto in coabitazione con il Fontana Liri, rimanendo matematicamente fuori dalla zona play out, quindi matematicamente salva in un turno che vede la vittoria matematica del Città di Anagni che sale quindi in Promozione Laziale.

fonte ufficio stampa veroli calcio

foto  GianLuca Franconetti

 

GLI ALTRI RISULTATI DEL GIRONE:

 

http://www.fremontfamilyresources.org/i want to start a dating website23
personal statement essay helpCOLOSSEO11
FONTANA LIRISCALAMBRASERRONE15
NUOVA PALIANOANITRELLA30
PRO C. FERENTINOCASALVIERI51
REAL THEODICEASPORT.PONTECORVO41
TORRICE CALCIOA.SORA VALLERAD.12
VEROLIV. SGURGOLANAGNI20

 

LA CLASSIFICA

 

1.CITTA DI ANAGNI6029
2.REAL THEODICEA5629
3.SCALAMBRA SERRONE5429
4.ATLETICO SORA VALLERADICE5129
5.PROCALCIO FERENTINO4929
6.FONTANA LIRI3929
7.VEROLI3929
8.ANITRELLA3829
9.CASALVIERI3729
10.VIS SGURGOLANAGNI CALCIO3729
11.NUOVA PALIANO3529
12.COLOSSEO3429
13.TORRICE CALCIO3229
14.SPORTING PONTECORVO 19263028
15.REAL MONTELANICO2828

 

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Come vivere tre giorni da sogno nella Città Eterna spendendo una cifra ragionevole senza rinunciare alla qualità del soggiorno.