30 Gennaio 2012

Calcio serie D: Boville-Civitavecchia 2-4. Per i ciociari la salvezza si allontana

BOVILLE ERNICA- Civitavecchia vince 4-2 aBoville il derby salvezza e si rilancia. Spacciati o quasi i ciociari sempre più ultimo ora a -7 dai nerazzurri. Decide la doppietta nella ripresa di Juarez, il miglior in campo insieme col capitano del Civitavecchia Ruggiero. Inutile le reti di Farrugia e Iozzi per i ciociari che nel secondo tempo avevano rimontato il gol iniziale del nerazzurro Di Dionisio. La cronaca: primo tempo subito scoppiettante con il Boville che apre le danze al 2’: tiro di Carfora che scalda i guanti ad Apruzzese. Rispondono i nerazzurri al6’con Juarez che scatta sul filo del fuorigioco e si presenta a tu per tu con il portiere avversario, ma Stancampiano sceglie bene il tempo e neutralizza il pericolo. Il Boville ci crede e colpisce una clamorosa traversa con un tiro del bomber Farrugia deviato sul legno da Apruzzese. Il Boville gioca bene la prima mezzora, ma all’ennesimo errore di misura sotto porta (al32’è il difensore Frioni ad alzare sopra la traversa da due passi) arriva la punizione per i ciociari. Minuto 36, Ruggiero fila via sulla fascia, cross dal fondo, irrompe nell’aria piccola Di Dionisio che segna l’1-0 per il Civitavecchia. I nerazzurri prendono coraggio e sulle ali dell’entusiasmo e sfiorano il raddoppio. Nella ripresa al5’i ciociari prima pareggiano: azione insistita di Testa, tocco in area per Iozzi che scodella al centro dove puntuale arriva il colpo di testa di Farrugia (4 gol in 4 partite nel Boville). Poi mettono la freccia all’11’: calcio di punizione dai25 metri, Testa appoggia al capitano Iozzi che s’inventa un tiro potentissimo, palo-gol. S’infortuna il bomber ciociaro Farrugia (20’st) e il Civitavecchia pareggia. Juarez s’impossessa della palla, salta come birilli tre difensori e in area fa secco Stancampiano. Eurogol per il 2-2. Al 35’st arriva la seconda perla nerazzurra: Ruggiero arpiona un pallone al limite e gira a rete una saetta che stende il Boville. Sul 3-2 i ciociari restano in 10: Stancampiano esce fuori area su Brutti lanciato a rete, l’arbitro tira fuori il cartellino rosso. In porta il capitano ciociaro Iozzi. Al41’l’episodio chiave del derby: Apruzzese esce a valanga su Hasa, sulla respinta ripartenza del Civitavecchia che con l’implacabile Juarez fa 4-2.

ATLETICO BOVILLE: Stancampiano 7, Frioni 5, Castellucci 5,5, Mineo 6 (42’pt Testa 7), Taglialatela 6,5, Ciafrei 5, Carfora 6, Dall’Armi 6, Farrugia 7 (20’st Hasa 6), Cerroni 6 (45’pt Baglione 6), Iozzi 7. All. Perilli

CIVITAVECCHIA: Apruzzese 7,5, Roccisano 6 (16’st Ferretti 6), Cinfrocca 6 (1’st Simboli 6), Schiavon 7 (30’st Di Giovanni 6), Placida 6, Melcio 6, Di Dionisio 7, Di Ventura 6,5, Juarez 8, Ruggiero 8, Brutti 6.5. All. Romano

Arbitro: De Lorenzo di Brindisi

Reti: 36’pt Di Dionisio, 5’st Farrugia, 11’st Iozzi, 26’st, 42’st Juarez, 35’st Ruggiero.

Note: Spettatori 400. Espulso37’Stancampiano fallo da ultimo uomo. Ammoniti: Ciafrei, Baglione, Placida, Brutti. Recuperi: 2’pt, 3’st

 

LOTTA AL CORONAVIRUS - Salvini rende note le 6 proposte della Lega al Governo

La Lega e i suoi amministratori propongono anche un Cts (Comitato Tecnico Scientifico) alternativo a quello del governo Conte.

Tirocini curriculari in ambasciate e consolati: possibilità di fare domanda fino al 30 Ottobre

Una magnifica opportunità per studenti di età non superiore ai 28 anni e iscritti ai corsi di laurea magistrale o a ciclo unico.

COMUNICAZIONE POLIZIA DI STATO: false email dell'INPS, attenzione!

Assolutamente non cliccate il link riportato nel messaggio di posta elettronica.

27 OTTOBRE: tanti auguri a te…

Un giorno speciale da festeggiare in compagnia di personaggi speciali.

https://matchlock.net/recherche-garcon-au-pair/

I programmi di oggi, Martedì 27 Ottobre 2020, in 1a e 2a serata sui principali canali televisivi italiani.

Ordine Farmacisti Frosinone: tutti i nomi del nuovo Consiglio Direttivo

Riccardo Mastrangeli è stato confermato all’unanimità Presidente dell’Ordine.

«Ciao Giova'...». Il doloroso saluto di Buschini al suo portavoce stroncato dal Covid

«Ciao Giova’ - scrive il Presidente del Consiglio Regionale - stavolta non è il saluto della mattina, questa volta è pieno di dolore, di incredulità».

Coronavirus: grande cordoglio per la scomparsa di Giovanni Bartoloni

Aveva 51 anni. Lascia la moglie e un bambino. Era il portavoce di Mauro Buschini in Regione.

Coronavirus: il bollettino nazionale

I dati di Lunedì 26 Ottobre elaborati dal Ministero della Sanità e diffusi dalla Protezione Civile.

Ci ha lasciato Gabriele Cellupica

Si è spento a Frosinone, presso l'Ospedale F. Spaziani.

Coltellata improvvisa, operaio salvo per miracolo e trasportato in PS a Sora

La prontezza di riflessi ha evitato al giovane una ferita più seria.

Coronavirus: oggi nel Lazio 1.698 casi positivi, 125 in provincia di Frosinone

La ripartizione territoriale nel consueto bollettino divulgato dalla Regione Lazio.

Sora24 SPORT del Lunedì

Argomenti della puntata: esordio in campionato della Vis Sora, sconfitta in casa dal Vallemaio; sospensione dei campionati dilettantistici per emergenza Covid.

Coronavirus: oggi a Sora 33 positivi su circa 340 tamponi

Roberto De Donatis - Le comunicazioni del Sindaco alla cittadinanza relativamente al DPCM emesso oggi dal Governo.

Coronavirus: oggi nel Lazio 1.541 positivi, 249 in provincia di Frosinone

Ancora una volta la nostra provincia è la prima per numero di contagi dopo Roma. Ma nel Lazio il rapporto tra i tamponi e i positivi rimane al 7%, metà della media nazionale.

Ci ha lasciato Giuseppe Cristini

Si è spento a Sora presso la RSA San Camillo.

LOTTA AL CORONAVIRUS - Tamponi pediatrici e per adulti: dove e quando farli la prossima settimana

L'appello della ASL FROSINONE: «Fermare questa ondata è nelle mani di tutti i cittadini e nel loro comportamento di tutti i giorni. Siamo riusciti a ridurre l’ondata una volta, ne usciremo di nuovo, con l’impegno di tutti».

Coronavirus: oggi 40 positivi in più a Sora

Roberto De Donatis - Giornata da bollino rosso. Da Lunedì tamponi tutti i giorni (sabato compreso) al drive del SS. Trinità.

FROSINONE - Ottaviani: «Assurdo non fare tamponi la domenica, il Covid non si prende pause»

Il Sindaco del capoluogo: «Perché distinguere i giorni feriali da quelli festivi, quando di festivo non è rimasto ormai nulla?»