16 Ottobre 2013

“Costrui…amo la Pace” l’invito degli studenti di Veroli ad una fiaccolata per educare alla pace nel mondo

Lo Slogan del manifesto appeso ad ogni vetrina dei negozi e dei volantini distribuiti in tutta la città e nelle contrade verolane recita: “ Costrui…amo la Pace”, è l’invito degli alunni e degli studenti delle scuole di Veroli a partecipare alla Fiaccolata per la Pace. Giovedì 31 ottobre, nel tardo pomeriggio dopo aver studiato,  grande raduno degli studenti delle scuole della città che si sono dati appuntamento nel Piazzale Vittorio Veneto ( San Martino come viene comunemente chiamata la Piazza ), per organizzare un partecipato corteo che partirà appunta dal grande Piazzale e si snoderà lungo Viale Bisleti, Via Gracilia, Corso Maria Fortunata Viti, Via Vittorio Emanuele, Piazza Plebiscito per terminare in  Piazza Duomo. Intorno alle 20 la marea di studenti in festa ognuno con un lumino acceso, accompagnati da alcuni professori e professoresse tra le quali la coordinatrice dell’evento Paola Mignardi,  faranno ingresso nella Cattedrale di S. Andrea dove ci sarà un lungo momento di preghiera, durante il quale risuoneranno le parole di  S. Serafino di Sarov – “ Trova la Pace dentro di Te e mille ne godranno attorno a Te”. Il nostro giornale si associa agli organizzatori e chiede ad ognuno di partecipare e di testimoniare la Pace, una parola che molti grandi della terra purtroppo non sanno più pronunciare, accecati dall’orgoglio personale e dalla voglia di dominare  il mondo, quando invece Dio il mondo lo ha creato per tutti gli uomini di buona volontà  che vogliono vivere in Pace. Riportiamo le parole del Papa nel discorso del 2 settembre scorso: “ Vorrei farmi interprete del grido che sale da ogni parte della terra, da ogni popolo, dal cuore di ognuno, dall’unica grande famiglia che è l’umanità, con angoscia crescente: è il grido della Pace! “.

G.federico@24network.it

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
https://tantrumrecords.net/

Eutanasia - Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Eutanasia - Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.