2 Ottobre 2014

Ennesima vergognosa rapina a Veroli, stavolta ai danni di una diversamente abile

Continuano le rapine violente a Veroli. I controlli effettuati recentemente su tutto il territorio comunale, con rinforzi arrivati anche appositamente dalla Capitale, purtroppo non hanno messo un punto alla spirale di violenza inaudita che sta investendo la città ernica, specialmente nelle zone più periferiche. Veroli, lo ricordiamo, con i suoi 120 km di superficie è il Comune più vasto della Provincia di Frosinone, caratterizzato peraltro da una zona rurale molto ampia.

La rapina sarebbe stata compiuta a Scifelli. Una donna di mezza età con difficoltà nella deambulazione si sarebbe recata presso l’ufficio postale per ritirare la sua pensione, che ammonterebbe a poche centinaia di euro. Una volta rincasata, sarebbe stata picchiata e gettata a terra da quattro malviventi. L’allarme è stato dato poco dopo dal marito. Sulla vicenda indagano i Carabinieri di Veroli.

 

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Come vivere tre giorni da sogno nella Città Eterna spendendo una cifra ragionevole senza rinunciare alla qualità del soggiorno.

EXTRA

Febbre sospetta: paziente trasferito da Frosinone allo Spallanzani

L'uomo si è presentato spontaneamente in ospedale. Immediata l'adozione del protocollo di sicurezza.

EXTRA

Febbre sospetta: test negativo per il paziente arrivato da Frosinone

Un gran sospiro di sollievo dopo la paura di ieri e stamane.

SPORT

CALCIO - Sora vittorioso al Tomei, la risalita continua

I bianconeri mettono in cascina altri tre punti fondamentali. Recuperate tre lunghezze alla capolista sconfitta in trasferta.