25 Gennaio 2014

I giallorossi della GZC Veroli affrontano la LightHouse Trapani per conservare la piazza d’onore

La squadra di coach Marco Ramondino affronta un avversario sicuramente ostico ma non difficile da domare, i laziali  se la dovranno vedere con la squadra siciliana della  LighthHouse Trapani di coach Lino lardo. I rossoblu nell’incontro di andata al Palailio vinsero di sei punti ma con molta fatica, ecco che  allora i giallorossi dovranno cercare di ribaltare quel risultato per scavalcare gli avversari pareggiando gli scontri diretti ma avere soprattutto il vantaggio  nella  classifica avulsa che già ha penalizzato la squadra giallorossa per quanto concerne l’entrata nella Final Six di Coppa Italia.  Trapani è una concorrente nella corsa ai play off  e una vittoria sarebbe un bel vantaggio per i verolani. Ne ha parlato in conferenza stampa il tecnico Ramondino: “ La squadra della Sicilia si è trasformata rispetto alla partita di andata, ora gioca con continuità, Lardo dal suo gruppo vuole  tanta aggressività, li ha indirizzati bene nello sfruttare alcune soluzioni tattiche che riescono a mettere in difficoltà squadre anche molto attrezzate,  gioca soprattutto un basket  solido ed equilibrato in entrambi i lati del campo. Noi dobbiamo fare in modo che Trapani non si scaldi, dobbiamo giocare bene in difesa e in attacco come sappiamo fare, soprattutto l’aspetto difensivo è quello che ci permetterà di non far accendere il motore ad una squadra come Trapani”. Parole sagge quello di Ramondino  perchè  il roster trapanese è pieno di talenti, capitan Rossi e compagni dovranno lavorare bene, di fisico, di tattica  e di mente per limitare i tiri micidiali dall’arco dei 6,75 di Parker e Ferrero, cercare di non far entrare in partita giocatori come Lowery e Renzi ma anche quel sempre presente in area Baldassarre, tutti giocatori di grande forza fisica che fanno dell’attacco trapanese uno dei migliori del campionato. Veroli deve rimanere concentrata ed equilibrata sin dall’inizio, non potrà permettersi distrazioni ulteriori, soprattutto in difesa. Naturalmente coach Ramondino non vuol sentire parlare di Play off, che tra l’altro sono ancora lontani,  lui rimane come sempre coi piedi per terra e vive il campionato gara dopo gara, pensando a far crescere i margini di miglioramento della sua squadra che nel futuro dovrà avere quell’equilibrio necessario per affrontare qualsiasi situazione.  Durante la settimana tutto è filato liscio, anche sul fronte infermeria che finalmente si è svuotata, per questo Sanders,, Tommasini, Blizzard, Cittadini e gli altri ora non hanno più alibi, dovranno affrontare la gara contro Trapani e vincerla per incamerare i due punti necessari per rimanere nella scia di Trento. Le forze e la volontà non gli mancano di certo ai ciociari e il pubblico del Palas sarà un ulteriore aiuto per spingere i giallorossi verso la vittoria. Palla a due alle 18 come di consueto, gli arbitri designati sono: Antonio Migotto di Santo Stino di Livenza (VE), Marco Sivieri di Vigarano di Mainarda (FE), Francesco Terranova  di Ferrara. La partita Veroli-Trapani verrà trasmessa in differita lunedì 27 da Extra Tv nel palinsesto serale.

Gianni Federico

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Tra i 27 premiati anche Guglielmo Mollicone, il caro papà di Serena. Appuntamento alle 18 nella Sala Conferenze della XV Comunità Montana "Valle del Liri".

SPONSOR

Tutti i numeri di un anno magnifico nell'intervista all'amministratore unico, dott. Ennio Mancini, ed al Direttore, Orlando Pizzuti.

SPONSOR

Il 2019 è stato l'anno delle conferme e degli obiettivi raggiunti per l'azienda che si occupa di assistenza familiare.

SPONSOR

Promozione valida fino al 13 Dicembre 2019.