1 Aprile 2015

I riti della Settimana Santa a Veroli

Proseguono i riti della Settimana Santa nelle Chiese della città di Veroli dopo la Domenica delle Palme dove in tutte le Parrocchie sono stati benedetti i rami d’ulivo che simboleggiano l’entrata solenne di Gesù nella Santa Gerusalemme. Da domenica a martedì scorsi, nella Chiesa dell’Annunziata, che a Veroli i fedeli chiamano di S. Agostino, la cerimonia dell’esposizione del Ss. Sacramento alla quale ha fatto seguito la S. messa. Nella giornata di oggi, mercoledì Santo, alle ore 18,00 nella cattedrale si svolgerà la cerimonia della Santa Messa Crismale presieduta dal Vescovo Diocesano. Domani, giovedì Santo alle ore 16,00 nella Chiesa del Monastero delle Benedettine e alle 19,30 nella  Concattedrale di S. Salome , si celebreranno le S. Messe in “ Cena Domini” a ricordo dell’ultima cena che il signore consumò con gli Apostoli istituendo l’Eucarestia. Subito dopo, in sette Chiese di Veroli, si apriranno i “ Sepolcri” anticamente e impropriamente chiamati in questo modo mentre in realtà sull’altare maggiore delle stesse Chiese vi è l’esposizione del Santissimo Sacramento. Soltanto nella Chiesa di S. Agostino viene allestito il vero “Sepolcro” dove ci sono le immagini della Madonna addolorata e del Cristo, disposti come in uno dei tanti dipinti di vari artisti, che raffigurano la Deposizione, il pianto della Vergine che vede il figlio morto disteso a terra dopo la crocifissione. Nella Chiesa di S. Michele Arcangelo invece, oltre alla esposizione del Santissimo, alcuni artisti locali, ogni anno allestiscono una infiorata artistica con disegni fatti con le terre colorate che raffigurano un evento religioso accaduto nell’anno. Venerdì Santo, alle ore 5,00 quando ancora le tenebre avvolgono la città, dalla Chiesa di S. Agostino esce una lunga processione molto partecipata che accompagna la statua della Madonna  Addolorata alla visita delle sette Chiese, come i sette dolori della Vergine, dove sono stati allestiti i “ Sepolcri”. La lunga teoria delle sorelle e dei fratelli della Confraternita “Carità, Morte, Orazione” e della “Pia Unione dell’Addolorata”, forma una suggestiva fila orante che da secoli attraversa la città al canto dello Stabat Mater, per ricordare la passione e morte di Gesù. Si sale fino alla parte alta della città con le soste per la preghiera nelle varie Chiese. Poi la discesa verso la parte bassa di Veroli mentre le prime luci dell’alba illuminano il volto segnato dal dolore dell’Addolorata. Ancora tre soste di preghiera poi il rientro, intorno alle 9,00,  nella Basilica di S. Salome. Solo per la cronaca, visto che alcuni fedeli ce lo hanno segnalato, da sempre la lunga processione rientrava nella Chiesa di S. Agostino per ricomporre la scena della deposizione, ora invece da qualche anno la statua della Madonna si ferma a S. Salome e viene collocata sull’altare della Scala Santa della Basilica Patronale, dove nella serata viene raggiunta da quella del Cristo Morto. Molti fedeli affermano che lasciare il simulacro del Cristo Morto per una intera giornata da solo, senza la statua dell’Addolorata, snatura il senso artistico-religioso di quel “Sepolcro”, che non viene più visitato. Questo è quanto ci hanno segnalato alcuni fedeli che sono anche nostri lettori.  Continuando con le celebrazioni della Settimana Santa, nella giornata di sabato  nella Chiesa delle Benedettine, alle ore 21  e in Cattedrale alle 21,30, la Veglia Pasquale. La domenica di Pasqua nelle diverse Chiese verolane saranno celebrate le S. Messe secondo gli orari festivi. Alle ore 11 Solenne Pontificale in Cattedrale del Vescovo che alla fine impartirà la benedizione a tutti i fedeli presenti dalla loggia delle benedizioni. Il martedì dopo la Pasqua, nella Basilica di S. Erasmo ci sarà l’esposizione del Sacramento e la processione, presieduta da sua Eccellenza il Vescovo Ambrogio Spreafico, a ricordo del Miracolo Eucaristico avvenuto nella Pasqua del 1570 del quale esiste un processo canonico che certifica l’avvenuto prodigio.

Gianni Federico

ALATRI - Coronavirus: 13 nuovi casi nella Città dei Ciclopi

Gli attuali positivi salgono a 90. L'annuncio del Sindaco, Giuseppe Morini.

Sora, in ospedale parte la terapia intensiva. Vinciguerra: «Bella notizia. Ora rimbocchiamoci le maniche»

Augusto Vinciguerra - Lo storico medico del SS. Trinità e consigliere comunale felice: «Ecco le notizie belle che mi piace comunicarvi».

Il Comune di Isola del Liri e Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale sottoscrivono importante accordo

Il Rettore, Prof. Giovanni Betta: «L’Università di Cassino e del Lazio Meridionale cerca di stabilire contatti e collaborazioni con le realtà più importanti del territorio, e Isola del Liri è una di queste».

https://shastaviewanimalclinic.com/

sms dating haugesund - Roberto Burioni condivide la linea del celebre immunologo statunitense: «La trasmissione da infettati asintomatici può essere responsabile di più del 50% dei contagi nei focolai di COVID-19. Bisogna portare sempre la mascherina in pubblico per ridurre l'infezione».

Coronavirus: oggi a Sora 36 nuovi casi. Salgono a 110 i negativizzati

Roberto De Donatis - Il video con le comunicazioni del Sindaco alla cittadinanza.

Coronavirus: oggi nel Lazio 1.963 nuovi casi, 242 in provincia di Frosinone

La ripartizione territoriale dei casi tratta dal bollettino divulgato dalla Regione Lazio.

28 Ottobre: tanti auguri a te...

Ecco con chi festeggiate il vostro compleanno se siete nati oggi.

Nicola Zingaretti: «Contagi da allarme rosso. Un giorno discuteremo di chi ha ridicolizzato le regole»

Nicola Zingaretti - Nicola Zingaretti, Governatore del Lazio e Segretario dem, punta il dito contro chi sosteneva che il virus fosse scomparso o di chi lo ritiene solo un’invenzione per controllare le persone. E aggiunge: «Ora nessuno deve essere lasciato solo. Il governo ha già predisposto un corposo pacchetto di misure».

SORA - Terapia intensiva: arrivano i macchinari! Benedetta D'Agostini: «Grazie a tutti coloro che hanno donato!»

La campagna GoFundMe "Aiutiamo la terapia intensiva di Sora", iniziata durante la prima fase della pandemia, ha dato i risultati sperati: la ASL ha acquistato apparecchiature necessarie.

Federico D'Inca: «Abbiamo risposto nella maniera più veloce. Nostro unico obiettivo proteggere gli italiani»

Federico D'Inca - Federico D'Inca spiega i dettagli del Decreto Ristoro: mobilitati 5 miliardi di euro.

CORONAVIRUS - Alberto Zangrillo: «60% persone in pronto soccorso sono codici verdi. Al momento non c'è il disastro»

Alberto Zangrillo - Lotta al Coronavirus, il prof. Alberto Zangrillo, primario dell'Ospedale San Raffaele sottolinea: «Abbiamo tutti il dovere di dare delle informazioni corrette»

È venuta a mancare Giuseppina Bruni

Si è spenta a Sora presso l'Ospedale SS. Trinità.

Froneri Academy: grande opportunità per 25 giovani della provincia di Frosinone senza occupazione

Froneri Academy - Froneri Academy: programma formativo promosso da Randstad per tecnici dell’industria alimentare presso lo stabilimento di Ferentino.

ALMANACCO SORANO - 28 Ottobre 1709: nel palazzo ducale di Sora nasce Pietro Gregorio Boncompagni Ludovisi

Secondogenito del VI Duca di Sora, Antonio I Boncompagni-Ludovisi, e futuro Duca "ex uxor" (Francesca Ottoboni) di Fiano.

ISOLA DEL LIRI - Contrasto alla povertà, le iniziative del Comune

«Il bando - dichiara il consigliere delegato ai Servizi Sociali Stefano D’Amore - è stato emanato al fine di sostenere le famiglie in condizioni di disagio, derivanti da inadeguatezza di reddito, difficoltà sociali e precarietà lavorativa».

SORA - Lotta al Coronavirus: emesse oggi le nuove ordinanze sindacali

Roberto De Donatis - Sulle scuole secondarie il Sindaco De Donatis precisa: «Siamo in attesa delle varie delibere dei Consigli d’Istituto. Con i Dirigenti Scolastici c’è massima collaborazione finalizzata ad incentivare comportamenti responsabili degli studenti durante lo svolgimento delle attività in didattica a distanza».

Spaccio di crack e cocaina: 9 persone colpite da Ordinanza di Misura Cautelare

Nel corso delle indagini i militari hanno verificato circa 900 episodi di spaccio.

Scomparsa Gabriele Cellupica: il cordoglio del Sindaco De Donatis

Roberto De Donatis - I funerali del 59enne, previsti per oggi, sono stati rinviati.

Mattia Lupo

Intervista a Mattia Lupo - Consigliere comunale di Broccostella.