24 Ottobre 2015

Il campanile della Cattedrale di S. Andrea è stato illuminato per evidenziare il suo valore artistico e architettonico

Ultimati gli interventi che hanno portato ad un’adeguata illuminazione il campanile del Duomo di S. Andrea. In questi giorni, con il venire del buio della sera, il caratteristico e storico campanile della Cattedrale di Veroli è illuminato con un fascio di luce adeguato che mette in risalto tutto il suo indubbio valore artistico ed architettonico. “Ringrazio per la disponibilità e per l’impegno profuso  il consigliere Augusto Simonelli – ha detto il sindaco Simone Cretaro – perché si è trattato di un intervento risolutivo e che finalmente consente di valorizzare uno dei siti più caratteristici e di pregio del nostro centro storico, qual è appunto quello del Duomo. L’obiettivo è stato raggiunto grazie alla proficua collaborazione tra il nostro Ente e la parrocchia, nella persona di Don Giuseppe Principali, sempre disponibile e particolarmente attento alla valorizzazione della nostra Cattedrale. Una sinergia questa – anticipa il sindaco Cretaro – che dovrà essere implementata nel corso della fine di quest’anno e del prossimo, così come con il rettore della Basilica di Santa Maria Salome, Don Angelo Maria Oddi, al fine di rendere la nostra città accogliente ai pellegrini che giungeranno a Veroli, sede di una delle tre Scale Sante presenti al mondo, per il Giubileo straordinario indetto da Papa Francesco”.