19 Marzo 2014

Il progetto ” Cittadino Sicuro ed Informato ” funziona: se ne parlerà sabato presso la Sezione verolana dell’ Associazione Nazionale Carabinieri

Il calo complessivo dei delitti e dei furti commessi nella nostra provincia dal 2011 ad oggi è frutto dell’incremento dell’attività preventiva e repressiva messe in atto con notevole successo sia dall’Arma dei Carabinieri che dalle altre forze di Polizia. A tal proposito è stato molto importante il varo del progetto “Cittadino Sicuro ed Informato” fortemente voluto nel 2012 dal comandante provinciale dei Carabinieri, colonnello Antonio Menga. Il progetto è andato avanti e nel “ vademecum “ che fu stampato a suo tempo ci sono riportati i suggerimenti che Carabinieri e Polizia forniscono ai cittadini che si rivolgono a loro su argomenti legati principalmente alla sicurezza, della quale sono custodi. Si tratta di consigli di carattere generale che derivano soprattutto dall’esperienza maturata “sul campo “ soprattutto dall’Arma dei Carabinieri e divulgata ai cittadini con l’obiettivo di aiutare a conoscere meglio i propri diritti ed a prevenire le situazioni di pericolo. Inutile ricordare i reati che maggiormente colpiscono la popolazione, soprattutto anziani e le categorie più deboli e a rischio, quali truffe, i reati predatori (furti, rapine, scippi), le violenze in famiglia (spesso derivanti dall’uso di sostanze stupefacenti e di alcool) e le informazioni ed i suggerimenti che possano consentire ai cittadini di difendersi meglio. Di tutto questo si parlerà sabato 22 marzo con inizio alle ore 18, presso la sede di Veroli dell’Associazione Nazionale Carabinieri intitolata  al  Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa. “ Cittadino Sicuro ed Informato” secondo il progetto nato due anni fa, il relatore sarà il luogotenente Giovanni Franzese, comandante della stazione dei Carabinieri di Veroli, che incontrerà tutti gli iscritti ma soprattutto tanti cittadini per spiegare e poi discutere del tema attuale: la sicurezza. ANC Veroli pomente, fiorini e bandieraDurante il dibattito sortiranno fuori utili suggerimenti e tanti consigli per i cittadini affinchè  prendano le dovute precauzioni per prevenire i furti negli appartamenti, negli esercizi commerciali, per le rapine e i furti soprattutto ai danni degli anziani.  Il relatore, che con l’Arma ha una lunga esperienza di servizio,  affronterà temi che spazieranno tra la collaborazione dei cittadini e il pronto intervento delle forze di Polizia per scongiurare il più possibile le azioni delittuose, di rapina e di scippo, questo lo scopo del progetto lanciato due anni fa circa e che sta riscuotendo un notevole successo presso i cittadini che vogliono stare sempre più in sintonia con le forze dell’ordine. Al termine del dibattito un momento di ricreazione con la pizza offerta dalla locale sezione. Va ricordato che domenica 23 febbraio scorso si è riunito il direttivo A.N.C. della sezione di Veroli,  presieduta da Mario Pomente, presenti il segretario Enzo Santoro e il consigliere Franco Fiorini, durante la quale è stato approvato all’unanimità il bilancio consuntivo relativo all’anno 2013 e quello di previsione per la gestione della sezione del 2014. E’ stato effettuato il rinnovo del tesseramento soci, che ha fatto registrare una crescita di iscritti di 25 nuovi soci, familiari e 10 nuovi soci simpatizzanti. Il consiglio si è detto soddisfatto per il risultato ottenuto, portando così gli iscritti a quota 112, infine è stata redatta una bozza del programma delle attività relative al 2014 che riportiamo alla fine  dell’articolo e che sarà stampato, per permettere non solo ai soci, ma a tutti i concittadini, di partecipare alle manifestazioni sociali.

Corteo ANC VeroliEcco dunque il programma delle attività per l’anno 2014 della sezione ANC di Veroli: – L’appuntamento di sabato 22 marzo con il progetto Cittadino Sicuro –  30 marzo: Inaugurazione sezione ANC di Supino –  12 aprile: Precetto Pasquale presso INI Città Bianca di Veroli, ore 10 Santa Messa  seguita dal brindisi. – 30 maggio: Marcia della Fedelissima Abbazia di Casamari. – 6 giugno:  Festa dell’Arma a Roma: partenza in pulman da Veroli ore 8,00, ore 11 santa messa in Piazza San Pietro con il Papa, ore 13 pranzo associativo, ore 15,30 udienza dal Papa, ore 18 concerto con la banda dell’Arma e ritorno a Veroli. – 12 luglio:  Torneo di Briscola a coppia (presso la sezione). – 10 agosto:  Estate del carabiniere a Prato di Campoli: ore 11 Santa Messa, ore 13 pranzo associativo. – 14 settembre: Gita sociale Ad assisi. – 29 settembre: Virgo Fidelis Veroli Centro: ore 17,30 Santa messa, ore 19,30 cena sociale. – 21 dicembre: Scambio auguri Natalizi (presso la sezione).

Gianni Federico

 

 

 

 

«Grazie al Superbonus voluto dai 5 stelle i cittadini rendono le loro case più efficienti e sicure»

Loreto Marcelli - «Sul territorio della provincia di Frosinone il Superbonus ha prodotto, come confermano i dati Unioncamere-Infocamere, un incremento di 55 aziende nel settore edile»

Gianluca Quadrini: «La ASL di Frosinone protegga medici, infermieri e ausiliari. Caos colpa del Governo Conte»

Gianluca Quadrini - Secondo il presidente del gruppo provinciale di Forza Italia «La riapertura delle discoteche e il via libera alle vacanze estive ha prodotto una circolazione incontrollata del virus».

CORONAVIRUS - Terapia intensiva, i 5 Stelle chiedono "chiarimenti" a Zingaretti su posti e ventilatori

Loreto Marcelli - «Dei 240 ventilatori ricevuti - spiegano i pentastellati - ne risultano impiegati solo 176 e non si ha notizia degli altri 64. Sarebbe gravissimo se giacessero inutilizzati da oltre sei mesi».

https://dermaclinics.net/

https://czerwonaszpilka.pl/ - Miriam Diurni, nuova nuova Presidente di Unindustria Frosinone, ha incontrato il Presidente dell'Amministrazione Provinciale.

Violento terremoto 7.0 tra Grecia e Turchia: immagini impressionanti

Terremoto Turchia - Terremoto Grecia Turchia: crolli di palazzi, si temono persone sotto le macerie.

Ristorante mostra l'incasso zero alla chiusura del locale. «Mio caro presidente, ti racconto una storia...»

Una testimonianza della grave difficoltà del momento per tutti coloro che gestiscono un locale.

CORONAVIRUS - Guido Bertolaso: «Lockdown per un mese o a metà Novembre saremo come a Marzo»

Guido Bertolaso - Guido Bertolaso, ex capo della Protezione Civile lancia l'allarme: «In estate si è perso tempo, prima l'epidemia riguardava Veneto e Lombardia, ora abbraccia tutta l'Italia».

È venuta a mancare Anna Maria Mancini

Si è spenta a Sora presso la propria abitazione in via Pantano 35.

Matteo Bassetti "rilancia": «Questo virus non sparirà neanche con il vaccino. Non arriveremo più alla normalità totale»

Matteo Bassetti - Dopo 6 mesi il Prof. Matteo Bassetti, infettivologo genovese, conferma ciò che pensava ad Aprile: «Il Covid continuerà a "farci compagnia" per molto tempo».

Coronavirus: oggi a Sora 15 nuovi casi. I negativizzati salgono a 117, gli attuali positivi sono 214

Roberto De Donatis - La maggior parte dei positivi sono asintomatici e isolati presso il proprio domicilio.

Sergio Costa: «Stop vendita e uso anche a bicchieri di plastica usa-e-getta oltre che posate, piatti e cannucce»

Sergio Costa - Sergio Costa, Ministro dell'Ambiente, inoltre precisa: «La battaglia che sto combattendo dal primo giorno non è contro la plastica in generale, ma contro quella usa e getta, è un controsenso innaturale».

Coronavirus: oggi nel Lazio 1.995 nuovi casi, 184 in provincia di Frosinone (11 ricoveri)

La ripartizione territoriale dei dati tratta dal bollettino divulgato dalla Regione Lazio.

«Ciao Rocché, grande lavoratore, stimato collega, ma soprattutto AMICO»

Il ricordo dei colleghi sulla pagina Facebook dello store Expert Lucarelli di Sora, dove il sorriso di Rocco c'era sempre e per tutti.

CORONAVIRUS - 13enne positivo dorme in auto per non contagiare la famiglia

Vive con la famiglia (5 persone) in una stanza con bagno, un'abitazione troppo piccola per garantire il suo isolamento. Il papà ha passato le notti accanto al veicolo per sorvegliarlo.

Francesco Boccia (PD): «Chiusura locali dettata da stringenti esigenze di emergenza sanitaria nazionale»

Francesco Boccia - Francesco Boccia, Ministro per gli affari regionali e le autonomie: «La difesa della salute è prioritaria. Sosteniamo il lavoro di medici e infermieri. No a chi aggira le regole».

ISOLA DEL LIRI - Coronavirus: 7 nuovi positivi, il totale sale a 47

L'annuncio del Sindaco, Massimiliano Quadrini.

Giorgia Meloni: «Basta passerelle e dirette Facebook, l'Italia chiede e pretende risposte concrete»

Giorgia Meloni - La leader di Fratelli d'Italia punta il dito anche sulle «conferenze stampa convocate in orari di massimo ascolto per i tg».

CORONAVIRUS - Tamponi Drive-in: presto prenotazione on-line anche in provincia di Frosinone

Tamponi drive-in, la Regione Lazio inoltre precisa che «coloro che non si recano all'appuntamento e senza modificare la prenotazione riceveranno l'addebito della prestazione riportata sulla ricetta medica».

CORONAVIRUS - Roberto Burioni fa chiarezza sul vaccino anti Covid: «Nessuno conosce i tempi»

Roberto Burioni - «Si parla in continuazione di vaccino a novembre, vaccino a gennaio, vaccino tra due anni e così via. Vorrei approfittare per fare un poco di chiarezza», afferma l'immunologo.