12 Dicembre 2015

Il treno a vapore dei presepi: da Avezzano ad Arce con fermata ad Arpino nel giorno di Santa Lucia

Il collega Luciano Rea della redazione di Teleuniverso ci ha inviato il seguente comunicato stampa che pubblichiamo sulla nostra pagina per una maggiore divulgazione. – Domenica 13 dicembre 2015 torna nella Valle del Liri il “Treno a vapore dei presepi”, una straordinaria occasione per valorizzare i tesori della Ciociaria in modo davvero unico. Il treno a vapore alle 11:33 sarà accolto ad Arpino dal sindaco Renato Rea, dalla Banda cittá di Arpino ‘Carlo Conti’, da una degustazione di olio extra vergine d’oliva Terra di Cicerone e da una rievocazione della leggenda di S.Lucia con un asinello ed una bambina in costume tipico. Nata in Sicilia, a Siracusa, la leggenda di S.Lucia è stata per anni tramandata anche ad Arpino, alimentata dalla presenza della chiesa dedicata alla Santa presso la stazione ferroviaria. I bambini, nella notte tra il 12 e il 13 dicembre, aspettano trepidanti l’arrivo della Santa. Preparano un bicchiere di acqua per Santa Lucia e un po’ di fieno per l’asinello, che l’accompagna nel suo cammino. Viene detto ai bimbi di andare a dormire perché non possono vedere il passaggio della Santa, al loro risveglio troveranno dei dolci o dei giochini in ringraziamento dell’acqua e del fieno lasciati e perché meritevoli in quanto si sono comportati bene durante l’anno. In particolare, per le famiglie residenti nella zona intorno alla chiesa, questa tradizione è molto sentita e segna l’inizio delle festività natalizie. I regali erano sempre di modesto valore ma non per questo poco graditi ai più piccoli. In particolare è l’utilizzo dell’asinello, come mezzo di trasporto, ad incuriosire i bambini.

 

 

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Alessandro Borghese 4 Ristoranti: saranno questi i partecipanti di Frosinone e provincia?

Alessandro Borghese 4 Ristoranti - Il popolare chef e conduttore televisivo è stato "pizzicato" l'altro giorno nel capoluogo.

Bando di concorso in Banca d'Italia: requisiti, prove e come partecipare

Bando di concorso - Banca d'Italia seleziona 30 laureati in ingegneria e statistica per assunzioni a tempo indeterminato. Candidature online entro il 27 ottobre.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

https://nord-online.com/como-conocer-a-un-chico/ - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.