23 Gennaio 2014

La crisi economica morde le famiglie, a Veroli i partiti politici si preparano per le elezioni amministrative del prossimo maggio

La morsa della crisi che stiamo attraversando e che ancora stringe le famiglie, ha fatto emergere tutte le problematiche che fino ad oggi la politica ha fatto finta di ignorare, anche se dai vari pulpiti politici si fa finta di capire il lamento del popolo. Ne consegue che la gente nei confronti della classe politica, nazionale e locale, nutre sicuramente sfiducia in quella istituzione che ormai è diventata poco credibile e troppo leggera nell’affrontare la crisi, ed è  la maggiore responsabile di un disagio sempre più diffuso. Da dove proviene quel disagio. Le cause sono molteplici, alcune hanno una storia lunga alle spalle, le altre sono recenti e davanti agli occhi di tutti, ma tutte in egual misura hanno contribuito a determinare l’attuale contingenza. Parlare di responsabilità politiche a Veroli è impresa ardua, intanto le due coalizioni maggiori, centrosinistra e centrodestra, si stanno armando per affrontarsi nelle imminenti battaglie per le elezioni amministrative che si terranno nel mese  di maggio e per questo da tempo si agitano movimenti e gruppi e si fanno una miriade di nome papabili per la carica a sindaco.  A sinistra, nel Pd che da ormai venticinque  anni governa la città con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti,  si è creata una frattura ormai insanabile tra i vecchi comunisti che vorrebbero come candidato sindaco Simone  Cretaro,  il vice sindaco uscente sponsorizzato sembra anche dall’attuale sindaco  Giuseppe D’Onorio.  E Germano Caperna?  L’uomo nuovo che la sinistra aveva scelto non più di due mesi fa come un nome sicuro da portare , che fine ha fatto? I due assessori,  Assunta Parente e Cesidio Trulli, che da anni ambiscono alla poltrona centrale anche se scomoda, che tipo di rapporto hanno con le scelte da fare? E gli “ Infiltrati”, uso un eufemismo, Rotondo, Uccioli e gli altri ex centrodestra che ha sinistra hanno trovato spazi da assessori, che tipo di collocazione pensano di trovare, staranno zitti e buoni o torneranno all’ovile?  Poi c’è  l’ex sindaco Campanari, il buon Danilo sembra che da qualche tempo, dopo varie incontri informali, sia stato scaricato dai colonnelli di partito del PD locale che sappiamo bene chi sono. Campanari però non vuole arrendersi e da vecchio politico consumato  si sta impegnando e si presenterà candidato sindaco con una lista civica per dare battaglia ai suoi ex compagni, staremo a vedere come finirà.  Sulla sponda opposta, quella del centrodestra , il partito di riferimento è Forza Italia che ancora ad oggi ancora non ha fatto nessun nome per la candidatura a sindaco della città. Si stanno muovendo però il  MSI-Destra Sociale  con Giancarlo Natalia, candidato sindaco  e  anche la lista civica “ Insieme per Cambiare” che fa capo a Marino Diamanti.   Per la verità Natalia ha bruciato tutti sul tempo perché la sua lista ha già un simbolo ed è appoggiato anche da un’ altro gruppo che si è formato, “Fronte Veroli”. –  “Insomma, una destra nuova, giovane e dinamica – ha detto Giancarlo Natalia –  che è lontana anni luce dai giochi di palazzo, anche dai partiti di centrodestra che per scegliere il proprio candidato lo fanno all’ultimo momento scegliendo poi quello  sbagliato”. Questo il pensiero di Natalia che però non lascia cadere l’ipotesi concreta di  un’alleanza con Forza Italia in caso di ballottaggio. Marino Diamanti è la seconda volta che prova a candidarsi e in nella prossima tornata elettorale amministrativa potrebbe ricevere molti consensi, ma sarebbe opportuno che anche lui si appoggi a Forza Italia per avere qualche chance. Le due forze politiche che si combattono per le elezioni del maggio prossimo hanno rinunciato entrambe  di ricorrere alle  primarie per scegliere i due candidati sindaci da votare, sarebbe stata un’occasione per dare indicazioni più sicure ai cittadini su chi scegliere come sindaco senza tanti stravolgimenti. Comunque sia la coalizione che uscirà vincitrice dalle elezioni di maggio deve tutti i costi ridare credibilità alla istituzione pubblica,  coinvolgendo e facendo partecipare attivamente  i cittadini alla vita politica cittadina, avere più attenzione per il territorio , per l’ambiente e rilanciare alla grande la crescita sociale, economica e culturale. Per questa operazione difficile ma non impossibile, non occorrono i  vecchi tromboni della politica che predicano le stesse cose da trent’anni ormai, ma un pugno di persone che finalmente abbiano  a cuore le sorti della città e del territorio. Gente capace di parlare ai  cittadini e coinvolgerli ogni giorno nelle azioni di crescita della città di Veroli. La stessa città che una volta veniva definita la Firenze della Ciociaria, deve a tutti i costi uscire dal torpore che ora la avvolge, per tornare ad essere competitiva e di riavere quel ruolo di primo piano che in provincia le compete, da sempre!

Gianni Federico

ALATRI - Coronavirus: 13 nuovi casi nella Città dei Ciclopi

Gli attuali positivi salgono a 90. L'annuncio del Sindaco, Giuseppe Morini.

Sora, in ospedale parte la terapia intensiva. Vinciguerra: «Bella notizia. Ora rimbocchiamoci le maniche»

Augusto Vinciguerra - Lo storico medico del SS. Trinità e consigliere comunale felice: «Ecco le notizie belle che mi piace comunicarvi».

Il Comune di Isola del Liri e Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale sottoscrivono importante accordo

Il Rettore, Prof. Giovanni Betta: «L’Università di Cassino e del Lazio Meridionale cerca di stabilire contatti e collaborazioni con le realtà più importanti del territorio, e Isola del Liri è una di queste».

https://stanne-byzcath.org/

link - Roberto Burioni condivide la linea del celebre immunologo statunitense: «La trasmissione da infettati asintomatici può essere responsabile di più del 50% dei contagi nei focolai di COVID-19. Bisogna portare sempre la mascherina in pubblico per ridurre l'infezione».

Coronavirus: oggi a Sora 36 nuovi casi. Salgono a 110 i negativizzati

Roberto De Donatis - Il video con le comunicazioni del Sindaco alla cittadinanza.

Coronavirus: oggi nel Lazio 1.963 nuovi casi, 242 in provincia di Frosinone

La ripartizione territoriale dei casi tratta dal bollettino divulgato dalla Regione Lazio.

28 Ottobre: tanti auguri a te...

Ecco con chi festeggiate il vostro compleanno se siete nati oggi.

Nicola Zingaretti: «Contagi da allarme rosso. Un giorno discuteremo di chi ha ridicolizzato le regole»

Nicola Zingaretti - Nicola Zingaretti, Governatore del Lazio e Segretario dem, punta il dito contro chi sosteneva che il virus fosse scomparso o di chi lo ritiene solo un’invenzione per controllare le persone. E aggiunge: «Ora nessuno deve essere lasciato solo. Il governo ha già predisposto un corposo pacchetto di misure».

SORA - Terapia intensiva: arrivano i macchinari! Benedetta D'Agostini: «Grazie a tutti coloro che hanno donato!»

La campagna GoFundMe "Aiutiamo la terapia intensiva di Sora", iniziata durante la prima fase della pandemia, ha dato i risultati sperati: la ASL ha acquistato apparecchiature necessarie.

Federico D'Inca: «Abbiamo risposto nella maniera più veloce. Nostro unico obiettivo proteggere gli italiani»

Federico D'Inca - Federico D'Inca spiega i dettagli del Decreto Ristoro: mobilitati 5 miliardi di euro.

CORONAVIRUS - Alberto Zangrillo: «60% persone in pronto soccorso sono codici verdi. Al momento non c'è il disastro»

Alberto Zangrillo - Lotta al Coronavirus, il prof. Alberto Zangrillo, primario dell'Ospedale San Raffaele sottolinea: «Abbiamo tutti il dovere di dare delle informazioni corrette»

È venuta a mancare Giuseppina Bruni

Si è spenta a Sora presso l'Ospedale SS. Trinità.

Froneri Academy: grande opportunità per 25 giovani della provincia di Frosinone senza occupazione

Froneri Academy - Froneri Academy: programma formativo promosso da Randstad per tecnici dell’industria alimentare presso lo stabilimento di Ferentino.

ALMANACCO SORANO - 28 Ottobre 1709: nel palazzo ducale di Sora nasce Pietro Gregorio Boncompagni Ludovisi

Secondogenito del VI Duca di Sora, Antonio I Boncompagni-Ludovisi, e futuro Duca "ex uxor" (Francesca Ottoboni) di Fiano.

ISOLA DEL LIRI - Contrasto alla povertà, le iniziative del Comune

«Il bando - dichiara il consigliere delegato ai Servizi Sociali Stefano D’Amore - è stato emanato al fine di sostenere le famiglie in condizioni di disagio, derivanti da inadeguatezza di reddito, difficoltà sociali e precarietà lavorativa».

SORA - Lotta al Coronavirus: emesse oggi le nuove ordinanze sindacali

Roberto De Donatis - Sulle scuole secondarie il Sindaco De Donatis precisa: «Siamo in attesa delle varie delibere dei Consigli d’Istituto. Con i Dirigenti Scolastici c’è massima collaborazione finalizzata ad incentivare comportamenti responsabili degli studenti durante lo svolgimento delle attività in didattica a distanza».

Spaccio di crack e cocaina: 9 persone colpite da Ordinanza di Misura Cautelare

Nel corso delle indagini i militari hanno verificato circa 900 episodi di spaccio.

Scomparsa Gabriele Cellupica: il cordoglio del Sindaco De Donatis

Roberto De Donatis - I funerali del 59enne, previsti per oggi, sono stati rinviati.

Mattia Lupo

Intervista a Mattia Lupo - Consigliere comunale di Broccostella.