15 Marzo 2014

La trasferta siciliana della GZC Veroli contro Capo d’Orlando per il rush finale verso i play off

Torna il campionato di Legadue-Adecco- Gold dopo la pausa durante la quale si è svolta  la Final Six di Coppa Italia conquistata  dall’Angelico Biella di coach Gianmarco Pozzecco  e degli ex Veroli Berti e Infante. Si torna a lottare con alcune squadre impegnate  a scongiurare la retrocessione mentre le altre si affannano  per poter  conquistare un posto play off, una di queste è la GZC Veroli che in questo turno affronta la Upea Capo d’Orlando, una squadra costruita per vincere  ed è seconda a 32 punti insieme alla Manital Torino, entrambe inseguono la capolista Trento (battuta in finale di Coppa proprio da Biella), che di punti ne ha 34, due in più a sei giornate dalla fine della regular season, per questo ancora può succedere di tutto  al vertice mentre in coda Imola è già retrocessa per via della matematica. La squadra giallorossa si presenta sui legni del Palafantozzi con la solita disinvoltura e con il piglio giusto oltre a tanta concentrazione, che sono gli ingredienti giusti per giocarsi una gara importante ai fini play off. Coach Marco Ramondino  non ha dimenticato la sconfitta subita ad opera dei siciliani tra le mura amiche nel girone di andata per cui deve aver imparato qualcosa da allora e lo ha fatto preparando la sua squadra con dovizia di particolari che all’andata gli erano sfuggiti. Capo d’Orlando dovrà fare a meno di Benevelli, mentre  Ciribeni è in forte dubbio, così come lo era fino a ieri  anche Archi che però si è allenato e contro Veroli potrebbe partire in quintetto, per questo il “Poz” teme la squadra laziale e la ritiene forte  perché gioca con energia. Infatti Ramondino ha raccomandato proprio questo ai suoi ragazzi, giocare con energia e aggredire gli avversari, non farli giocare e spezzare il loro  ritmo. E comunque il tecnico di Avellino sa bene che tipo di corazzata dovranno affrontare capitan Rossi e compagni, l’Orlandina per la cronaca ha vinto le ultime sei partite perdendone  solo due in dodici  gare casalinghe, sarà sicuramente un match  difficilissimo da interpretare ma che quasi sicuramente fornirà  tante motivazioni quando si incontra un team tra i migliori del campionato.  Gli aspetti tecnici e tattici affrontati in settimana durante gli allenamenti hanno fatto sortire  buone indicazioni ai giallorossi che affrontano la trasferta nella Trinacria  (così la definì Omero nell’Odissea perché a forma di tridente), con un atteggiamento, si spera, da squadra vera e propositiva, una squadra quella della Gruppo Zeppieri Veroli che dall’inizio del campionato ha messo in difficoltà molte squadre blasonate, addirittura battendo quelle di peso come Trento, Verona, Trieste, Biella, Casale e Barcellona. Per cui una volta raggiunta la quota salvezza, che era l’obietttivo  principale, nessuno può vietare ai giallorossi di Veroli di sognare i play off, perché  talvolta i sogni si trasformano in  realtà. Palla a due alle 18 in un Palafantozzi gremito. Arbitri dell’incontro: Roberto Materdomini di Grottaglie (TA), Angelo Valerio Bramante di San Martino Buon Albergo (VR), Marco Pierantozzi di Ascoli Piceno.

Gianni Federico

ALATRI - Coronavirus: 13 nuovi casi nella Città dei Ciclopi

Gli attuali positivi salgono a 90. L'annuncio del Sindaco, Giuseppe Morini.

Sora, in ospedale parte la terapia intensiva. Vinciguerra: «Bella notizia. Ora rimbocchiamoci le maniche»

Augusto Vinciguerra - Lo storico medico del SS. Trinità e consigliere comunale felice: «Ecco le notizie belle che mi piace comunicarvi».

Il Comune di Isola del Liri e Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale sottoscrivono importante accordo

Il Rettore, Prof. Giovanni Betta: «L’Università di Cassino e del Lazio Meridionale cerca di stabilire contatti e collaborazioni con le realtà più importanti del territorio, e Isola del Liri è una di queste».

https://darsanclinica.com/

https://czerwonaszpilka.pl/ - Roberto Burioni condivide la linea del celebre immunologo statunitense: «La trasmissione da infettati asintomatici può essere responsabile di più del 50% dei contagi nei focolai di COVID-19. Bisogna portare sempre la mascherina in pubblico per ridurre l'infezione».

Coronavirus: oggi a Sora 36 nuovi casi. Salgono a 110 i negativizzati

Roberto De Donatis - Il video con le comunicazioni del Sindaco alla cittadinanza.

Coronavirus: oggi nel Lazio 1.963 nuovi casi, 242 in provincia di Frosinone

La ripartizione territoriale dei casi tratta dal bollettino divulgato dalla Regione Lazio.

28 Ottobre: tanti auguri a te...

Ecco con chi festeggiate il vostro compleanno se siete nati oggi.

Nicola Zingaretti: «Contagi da allarme rosso. Un giorno discuteremo di chi ha ridicolizzato le regole»

Nicola Zingaretti - Nicola Zingaretti, Governatore del Lazio e Segretario dem, punta il dito contro chi sosteneva che il virus fosse scomparso o di chi lo ritiene solo un’invenzione per controllare le persone. E aggiunge: «Ora nessuno deve essere lasciato solo. Il governo ha già predisposto un corposo pacchetto di misure».

SORA - Terapia intensiva: arrivano i macchinari! Benedetta D'Agostini: «Grazie a tutti coloro che hanno donato!»

La campagna GoFundMe "Aiutiamo la terapia intensiva di Sora", iniziata durante la prima fase della pandemia, ha dato i risultati sperati: la ASL ha acquistato apparecchiature necessarie.

Federico D'Inca: «Abbiamo risposto nella maniera più veloce. Nostro unico obiettivo proteggere gli italiani»

Federico D'Inca - Federico D'Inca spiega i dettagli del Decreto Ristoro: mobilitati 5 miliardi di euro.

CORONAVIRUS - Alberto Zangrillo: «60% persone in pronto soccorso sono codici verdi. Al momento non c'è il disastro»

Alberto Zangrillo - Lotta al Coronavirus, il prof. Alberto Zangrillo, primario dell'Ospedale San Raffaele sottolinea: «Abbiamo tutti il dovere di dare delle informazioni corrette»

È venuta a mancare Giuseppina Bruni

Si è spenta a Sora presso l'Ospedale SS. Trinità.

Froneri Academy: grande opportunità per 25 giovani della provincia di Frosinone senza occupazione

Froneri Academy - Froneri Academy: programma formativo promosso da Randstad per tecnici dell’industria alimentare presso lo stabilimento di Ferentino.

ALMANACCO SORANO - 28 Ottobre 1709: nel palazzo ducale di Sora nasce Pietro Gregorio Boncompagni Ludovisi

Secondogenito del VI Duca di Sora, Antonio I Boncompagni-Ludovisi, e futuro Duca "ex uxor" (Francesca Ottoboni) di Fiano.

ISOLA DEL LIRI - Contrasto alla povertà, le iniziative del Comune

«Il bando - dichiara il consigliere delegato ai Servizi Sociali Stefano D’Amore - è stato emanato al fine di sostenere le famiglie in condizioni di disagio, derivanti da inadeguatezza di reddito, difficoltà sociali e precarietà lavorativa».

SORA - Lotta al Coronavirus: emesse oggi le nuove ordinanze sindacali

Roberto De Donatis - Sulle scuole secondarie il Sindaco De Donatis precisa: «Siamo in attesa delle varie delibere dei Consigli d’Istituto. Con i Dirigenti Scolastici c’è massima collaborazione finalizzata ad incentivare comportamenti responsabili degli studenti durante lo svolgimento delle attività in didattica a distanza».

Spaccio di crack e cocaina: 9 persone colpite da Ordinanza di Misura Cautelare

Nel corso delle indagini i militari hanno verificato circa 900 episodi di spaccio.

Scomparsa Gabriele Cellupica: il cordoglio del Sindaco De Donatis

Roberto De Donatis - I funerali del 59enne, previsti per oggi, sono stati rinviati.

Mattia Lupo

Intervista a Mattia Lupo - Consigliere comunale di Broccostella.