28 Dicembre 2013

La vittoria contro l’Aget Imola per la GZC Veroli è il passaporto per la Final Six di Coppa Italia

Per la tredicesima giornata del girone di andata del campionato nazionale di Legadue-Gold, la Gruppo Zeppieri Costruzioni  Veroli tra le mura amiche del Palas di via Casaleno,  affronta l’Aget Imola ancora tristemente fanalino di coda del torneo. La squadra giallorossa però, orfana ancora del suo capitano Marco Rossi, non deve assolutamente prendere sotto gamba e a cuor leggero l’appuntamento con gli emiliano romagnoli di coach Federico Vecchi, ex assistente di Vincenzo Esposito, detto “El Diablo” che contro Veroli ha deciso di indossare nuovamente la maglia da giocatore e scendere nuovamente in campo nonostante i suoi 45 anni. Naturalmente Samuels e compagni non dovranno temere nulla se giocheranno come stanno facendo dall’inizio del campionato, perché sarà una partita come le altre, da affrontare con il piglio giusto e la giusta concentrazione dimenticando che Imola è l’ultima della classe. Quelli dell’Aget  giocano bene in transizione e in contropiede, i lunghi e gli esterni trovano sempre delle soluzioni per andare a canestro, specialmente con Gigi  Dordei, nell’uno contro uno sono capaci soprattutto Poletti e Warren Niles.  Coach Marco Ramondino  durante la settimana di lavoro e di allenamenti continui  ha fatto vero catechismo alla sua squadra e tranne Rossi, tutti gli altri sono abili arruolati, sono state studiate sulla carta e poi messe in pratica soluzioni capaci di dare un limite alle capacità di Imola. Lo spiega lo stesso Ramondino nella conferenza stampa del venerdì nell’intervista riportata dal sito del Basket Veroli: “ Dovremo fare molta attenzione a giocare sempre squadra contro squadra perché le individualità di Imola sono molto pericolose e se andiamo a fare la lotta dei singoli accoppiamenti siamo una squadra che rischia molto”. Chiaramente, ma anche saggiamente, coach Ramondino mette le mani avanti, anche se ha una buona dose di ragione nell’affermare che non bisogna farsi ingannare dall’ultima posizione che occupa l’Aget. –  “ Affronteremo Imola con il massimo impegno e la massima concentrazione – ha detto ancora il tecnico di Avellino – guai a sottovalutarli, perché è vero che sono ultimi con soli due punti ma di certo verranno a Veroli con il sangue agli occhi e le tenteranno tutte per vincere e mantenere accesa la fiammella della speranza di salvezza. Dunque nessuna distrazione: la squadra dovrà giocare come sa fare senza pensare ad altro. E così dobbiamo continuare – ha concluso Ramondino – senza perdere mai di vista la nostra identità, un’identità che è di gruppo, di impegno, di determinazione, di concentrazione che, se rispettata sempre può dare, come sta avvenendo, anche buoni risultati”. – Bè, più di così non si può esprimere un coach che da quando ha preso  in mano, con molta umiltà, la squadra giallorossa che doveva campicchiare per salvarsi e che invece, se dovesse vincere contro Imola si ritroverebbe tra le quattro squadre che avranno il diritto di giocarsi la Final Six di Coppa Italia in programma a Rimini nel mese di marzo. Non è poco!  Come di consueto alle 18 la palla a due sarà alzata dagli arbitri: Scrima di Catanzaro, Caforio di Brindisi, Buttinelli di Roma.

Gianni Federico

Foto basket veroli

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Come vivere tre giorni da sogno nella Città Eterna spendendo una cifra ragionevole senza rinunciare alla qualità del soggiorno.

CORONAVIRUS

Disposizioni emergenza COVID-19: nuova valanga di multe dei Carabinieri

Ancora troppa gente in giro, ancora una valanga di multe. Questa volta sono stati sanzionati cittadini di: Amaseno, Anagni, Morolo, ...

CORONAVIRUS

Coronavirus: 18 nuovi casi in provincia di Frosinone

Nella giornata di oggi i nuovi "positivi" sono tornati a salire dopo il calo di ieri. 145 persone hanno concluso positivamente ...

CORONAVIRUS

Coronavirus: oggi nel Lazio 181 nuovi casi, 12 guariti e 10 deceduti

La ripartizione territoriale dei dati. Età dei deceduti compresa tra 46 e 84 anni.

CORONAVIRUS

Ci ha lasciato Innocenzo Lagonigro

Si è spento presso la propria abitazione in via Cocorbito.

CRONACA

Sora, 01/04/2020: il mio pensionamento (di Augusto Vinciguerra)

La storia di una vita professionale trascorsa fra passione ed affetto per gli altri. Lo storico medico anestesista-rianimatore dell'Ospedale SS. ...

CORONAVIRUS

Coronavirus, la situazione a Sora: tre nuovi casi "positivi"

Sono tre donne di 56 anni, 76 e 83 anni. I contagiati complessivi salgono a 31, 5 dei quali sono guariti. Le comunicazioni del Sindaco, ...

CORONAVIRUS

ALATRI - Coronavirus: 20 contagiati e un decesso. Il messaggio del Sindaco

Giuseppe Morini ha comunicato i dati complessivi ai cittadini ernici: «Rinnovo l’invito a resistere con tenacia restando a casa. ...

CORONAVIRUS

Emergenza Coronavirus: il Sindaco di Sora spiega alle famiglie in difficoltà come ottenere i fondi straordinari

Roberto De Donatis invita i nuclei che hanno problemi economici a farsi avanti: «Non ci si deve vergognare poiché si è ...

CORONAVIRUS

Coronavirus, il bollettino nazionale di oggi: 1.109 guariti e altri 837 deceduti

Il numero totale di contagiati ufficialmente riscontrati dall'inizio dell'epidemia è arrivato a 105.792 unità, mentre ieri era ammontava a 101.739. Ecco tutti i ...

CORONAVIRUS

Emergenza Coronavirus: 103 mila euro al Comune di Sora per le famiglie più bisognose

I fondi si sommeranno a quelli stanziati dal Governo e serviranno per sostenere con beni di prima necessità le famiglie ...

CORONAVIRUS

FROSINONE - Coronavirus e didattica a distanza: ecco le somme precise assegnate a tutte le scuole della provincia

Scuola per scuola, ecco tutti i fondi erogati dal Governo per favorire lo sviluppo di piattaforme digitali. Ilaria Fontana: «La ...

CORONAVIRUS

La piccola Alice manda mamma e papà a regalare ai Carabinieri il suo bellissimo striscione: «Andrà tutto bene!»

I bambini: un raggio di luce accecante capace di illuminare il mondo in qualsiasi condizione.

CORONAVIRUS

ISOLA DEL LIRI - Emergenza Coronavirus: attivato conto corrente per aiutare le famiglie bisognose

In questi giorni Isola del Liri si sta dimostrando e confermando una Comunità dotata di grande sensibilità. Le telefonate e ...

CORONAVIRUS

FERENTINO - Coronavirus: sospesi i tributi comunali e le tariffe per mensa e trasporto scolastici

La Giunta comunale gigliata vara la manovra "salva famiglia".

EVENTI

Per tutti i bambini parte da Ceccano il contest "COLORAVIRUS"

L'idea nasce per dare risalto alla capacità espressiva e creativa dei bambini in questo periodo di attuale di forzata permanenza ...

CORONAVIRUS

FROSINONE - Provincia: grazie allo smart working garantiti i servizi essenziali durante l'emegenza COVID-19

L'Ente ha già attivato lo smart working per il personale, continuando a garantire, senza soluzione di continuità, i servizi essenziali.

CORONAVIRUS

FROSINONE - Emergenza Coronavirus: completato il sesto ciclo di sanificazione

Ecco il lungo elenco delle le strade coinvolte nell'operazione.

EXTRA

"Viva l'Italia": il nuovo singolo di Andrea Cianfarani

La musica è una poderosa ancora di salvezza in tempi difficili come quelli che stiamo vivendo. «Questo video - spiega l'autore ...

CORONAVIRUS

ROMA - Il bollettino dello Spallanzani: scendono ancora i ricoverati

Continua il trend di aumento del numero delle dimissioni in parallelo ad un minor numero di ricoverati Covid-19 positivi.

CORONAVIRUS

FROSINONE - Emergenza Coronavirus: 400 mila euro in buoni spesa

I fondi governativi e regionali serviranno a quei nuclei familiari o ai single che si trovano in difficoltà per le ...

CORONAVIRUS

Coronavirus: dal Governo 4 milioni di euro in buoni spesa per le famiglie bisognose della provincia di Frosinone

Frusone, Segneri, Fontana e Marcelli (M5S) evidenziano: «Il Governo, le Istituzioni stanno lavorando senza sosta in una situazione emergenziale ...

CORONAVIRUS

CASSINO - Emergenza Coronavirus: approvata delibera famiglie in difficoltà economica

Il Sindaco Salera: «L’obiettivo è quello di consegnare i buoni spesa entro i primi giorni della prossima settimana. I numeri ...