8 Ottobre 2013

Per gli ” Over 70 ” di Veroli c’è lo sconto della commissione sui bollettini

 

Negli uffici postali di Veroli gli “over 70” possono pagare i bollettini di conto corrente a loro intestati con una commissione ridotta di € 0,70 anziché € 1,30. Lo rende noto con un comunicato stampa il dott. Andrea Cesarini, responsabile di Poste Italiane dei Servizi di Comunicazione Territoriale per Lazio, Abruzzo e Sardegna. Per poter accedere al beneficio sarà sufficiente presentarsi, con un valido documento d’identità, presso un qualsiasi sportello postale di Veroli e richiedere lo sconto applicabile a tutti i tipi di bollettini postali (fatture per le utenze luce, gas, acqua, telefono, le rate dei finanziamenti, bollo auto, canone Rai, multe e tutti i soggetti muniti di conto corrente postale). La riduzione è inoltre richiedibile indipendentemente dal tipo di mezzo di pagamento utilizzato, contante, carte Postamat per i titolari dei conti correnti BancoPosta o bancomat di tutti gli Istituti bancari. Poste Italiane ricorda infine che la ricevuta di pagamento del bollettino di conto corrente postale, eseguito con Poste Italiane o tramite società o circuiti autorizzati (l’elenco è consultabile sul sito latest celebrity dating gossip), attesta l’avvenuto pagamento, garantendolo al 100%. Il timbro di Poste Italiane apposto sulla ricevuta del bollettino ha, infatti, efficacia pienamente liberatoria, dalla data in cui il versamento è stato eseguito.

Redazione Veroli24Network

 

 

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a real phentermine plus low carb no prescription glasses o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Il Covid torna a minacciare l'Europa. Luigi Di Maio: «Massima solidarietà a Spagna e Francia»

Luigi Di Maio - Il Ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ripercorre i difficili mesi di questo drammatico 2020, segnato dalla pandemia di Covid-19.

Benefici dello yoga per corpo e mente

Benefici dello yoga - I vantaggi dello yoga non sono solo la possibilità di piegare il tuo corpo come un pretzel.

EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Eutanasia - Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Eutanasia - Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.