10 Dicembre 2013

Per l’iniziativa ” Incontriamoci in Biblioteca ” verà presentato il libro ” I Pionieri del Salto di Fondi – Storie vissute e raccontate “

L’epopea dei pionieri della bonifica del Salto di Fondi sarà rievocata venerdì 13 dicembre prossimo alle ore 17.00 presso la Galleria la Catena, dove verrà presentato verrà presentato il libro: “I PIONIERI DEL SALTO DI FONDI. Storie vissute e raccontate” di Rosa Maiorino, per un nuovo appuntamento dell’iniziativa “Incontriamoci in biblioteca” promossa nel 2013 dall’assessorato alla Cultura del Comune di Veroli allo scopo di avvicinare alla lettura giovani e meno giovani nella nuova sede della biblioteca comunale della città.  La presentazione del libro che racconta l’operato dei pionieri del Salto di Fondi, oltre a ripercorrere le tappe fondamentali che portarono alla bonifica di una delle zone a maggiore vocazione agricola del sud pontino (nella foto un podere bonificato nei pressi di Latina) sarà occasione per evidenziare ed esaltare l’opera delle famiglie di Veroli che durante il primo trentennio del 1900 contribuirono con sacrificio e senza risparmio alcuno a rendere vivibile una consistente fetta del territorio che da Fondi si espande fino a Terracina. In particolare, verranno rievocate le storie della famiglia Cristini di Veroli, originari delle zone della contrada di Santa Francesca, che con Donato, Giovanni, Luigi e Vincenzo, scrissero le pagine più interessanti dei pionieri del Salto di Fondi.   “ E’ per la nostra città motivo di orgoglio – evidenziano il Sindaco, Giuseppe D’Onorio e l’assessore alla Cultura, Simone Cretaro – rendere omaggio a cittadini di Veroli che un secolo fa si sono fatti conoscere ed apprezzare nel territorio fondano per aver contribuito ad un’opera, qual è appunto quella della bonifica, fondamentale per creare le basi per lo sviluppo sociale ed economico di una zona oggi tra le più caratteristiche del sud pontino. Tramite i loro discendenti che vivono a Veroli ed al Salto di Fondi, sarà l’occasione per essere riconoscenti ai pionieri della famiglia Cristini ”. L’Amministrazione comunale di Veroli, oltre a presentare il libro di Rosa Maiorino, consegnerà anche un attestato di pubblica riconoscenza alla memoria dei pionieri Cristini che verranno consegnati ai loro diretti discendenti. Riconoscimenti verranno consegnati anche ai discendenti  di pionieri cosiddetti di seconda generazione, tra cui quelli della famiglia di Edoardo Federici. Verrà ricordata anche la figura e l’opera del marchese Giovanni Evangelista Bisleti di Veroli che, tra l’altro, era anche proprietario della tenuta del Salto di Fondi, lembo di terra ricoperto da bosco, macchia mediterranea e palude.  Oltre all’autrice, che illustrerà le motivazioni e l’esperienza fatta tra la gente del luogo quale appartenente ad una famiglia originaria del nord Italia e venuta ad abitare, vivere e lavorare proprio al Salto di Fondi, interverranno anche il presidente del Consiglio Comunale di Fondi,  Maria Luigia Marino, il Consigliere dell’Associazione Giuseppe De Santis, Virginio Palazzo ed il presidente  della Sezione FIDAPA Fondi – Lenola – Sperlonga, Donatella Di Biasio. Tutti contribuiranno a far conoscere l’opera di antropizzazione di questo luogo, la cui storia sino ad oggi è poco conosciuta e che il libro “ I Pionieri del Salto di Fondi –Storie vissute e raccontate” vuole riportare alla luce, esaltando le fatiche, le speranze che ne animarono i pionieri quando giunsero in questa palude e le cui storie sino ad oggi sono state all’ombra della Grande Bonifica dell’Agro Pontino. “Sarà indubbiamente – concludono il Sindaco D’Onorio e l’assessore Cretaro – un momento di straordinaria riflessione storica e, soprattutto, umana attraverso la quale emergeranno ancora una volta i fattori che hanno caratterizzato e caratterizzano i verolani, persone umili, ospitali, impegnate senza risparmio nel lavoro e nelle relazioni familiari e con elevato spirito di solidarietà”.

Redazione Veroli24 Network

Foto Wikipedia

 

 

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.

what to expect when you're dating a korean guy

https://www.theaffordablehealthcarecenter.com/ - L’imprenditore romano è un rookie del TCR Italy e dopo aver già disputato i primi tre round della stagione, gareggerà questo weekend sulla pista di Vallelunga passando al cambio sequenziale.

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

Lattoferrina Coronavirus - La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università di Tor Vergata e La Sapienza.

Cerchi un bed and breakfast a Roma centro? Te ne consigliamo uno veramente centrale

Bed and breakfast Roma centro - Scegliere il luogo del proprio pernottamento romano è facile o complicato, dipende dai punti di vista, perché l’assortimento è così vasto che si rischia di andare in confusione.