22 Marzo 2014

Premio al lettore, a Boville trionfa la famiglia: vincono madre e figlio

Emanuela Fabrizi e Samuele Licatini, madre e figlio, sono i vincitori del “Premio al lettore 2013” della biblioteca di Boville Ernica: conferma che la famiglia svolge un ruolo importante per la crescita culturale delle giovani generazioni. E proprio ai genitori è stato rivolto un importante appello dalla dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo, prof.ssa Silvia Daniela Iaconelli: “educate i figli al rispetto del libro”. La cerimonia si è svolta questa mattina alla presenza del sindaco Piero Fabrizi, del suo vice Memmo Di Cosimo, della consigliera delegata alla biblioteca Selenia Boccia, del presidente del Sistema bibliotecario e documentario Valle del Sacco, Danilo Collepardi, di alunni e genitori. La signora Fabrizi (categoria senior) ha letto 88 libri, mentre il giovane Samuele (categoria junior) 58. A fare gli onori di casa il responsabile della struttura di Boville Ernica, Domenico Cervoni, il quale ha illustrato il progetto “Premio al lettore…per il piacere di leggere” ideato e promosso dal Sistema Valle del Sacco e organizzato quest’anno dalla società Real Virtual. Ha preso poi la parola il primo cittadino dando il benvenuto ai presenti e ringraziando il presidente Collepardi, il Sistema e i bibliotecari, a cominciare da Cervoni, per il lavoro che svolgono quotidianamente nonostante le poche risorse a disposizione. “In una città come Boville, con una vocazione culturale- storica, la biblioteca rappresenta un elemento importante. Non avrebbe senso far parte del club dei Borghi più belli d’Italia se non si entra a far parte del mondo dei libri”. Un ruolo fondamentale lo hanno anche la scuola e le famiglie. A tal proposito Fabrizi ha rivolto un plauso ai vincitori. Un gran bell’esempio per la cittadinanza. “L’Italia per uscire dalla crisi ha bisogno di investire anche sulla cultura”. Il presidente Collepardi ha ripreso il discorso di Cervoni e del sindaco affermando quanto sia necessaria la collaborazione tra scuola, famiglia e biblioteca per costruire l’Italia del futuro, cittadini del futuro. “Gli ultimi dati sono disarmanti. In Italia dal 2011 al 2013 siamo passati dal 49 al 43 per cento di lettori, persone che leggono almeno un libro l’anno”. Ecco dunque l’obiettivo del progetto: avvicinare i cittadini al libro. Selenia Boccia si è congratulata con i vincitori fornendo, poi, alcuni dati che riguardano la struttura bovillense: “Abbiamo registrato quasi 2700 prestiti. Tante sono state le attività di spessore con presentazioni di volumi e convegni. Il prossimo appuntamento è fissato al 12 aprile con la presentazione dei libro del già prefetto di Frosinone, dott. Piero Cesari”. Prima della premiazione è intervenuta la dirigente scolastica Iaconelli, la quale ha rivolto un sentito appello ai genitori. “Sono preoccupata per il cambiamento culturale anche a livello familiare. Lì noi non possiamo incidere. Spesso il libro viene messo da parte; preoccupano le innovazioni tecnologiche. Il profumo del libro è qualcosa di diverso. Un volume può essere consultato subito, sottolineato. Qualcuno tra le cose superflue di casa inserisce anche i libri, cerca di darli, di lasciarli a scuola. Sono preoccupata perché manca qualcosa”. La prof.ssa Iaconelli ha illustrato un lodevole progetto da lei stessa ideato. “Ho realizzato il diario di classe, dell’Istituto; è come un libro dove sono inserite cose essenziali che servono alla scuola. Molti lo hanno apprezzato, qualcuno ha già strappato una pagina. E la pagina è quella dell’Angelo di Giotto. Mi preoccupa quando non c’è più rispetto per il libro. Ecco, quindi, che la famiglia deve guidare e non magari ridere se un volume è strappato. Prima cosa è necessario rieducare la famiglia al gusto del libro, al rispetto. Voglio dire ai genitori di frequentare la biblioteca, di rispettare i libri e di cercare di stare dietro ai figli anche nelle piccole cose, perché attraverso queste si cresce e si valorizza magari il libro a confronto della nuova tecnologia”. La manifestazione si è conclusa con la lettura animata di Paolo Di Rienzo della cooperativa “Altri Colori”. Agli alunni sono stati donati alcuni libri grazie alla collaborazione del Sistema con la libreria Giunti.

Redazione Veroli24Network

«Grazie al Superbonus voluto dai 5 stelle i cittadini rendono le loro case più efficienti e sicure»

Loreto Marcelli - «Sul territorio della provincia di Frosinone il Superbonus ha prodotto, come confermano i dati Unioncamere-Infocamere, un incremento di 55 aziende nel settore edile»

Gianluca Quadrini: «La ASL di Frosinone protegga medici, infermieri e ausiliari. Caos colpa del Governo Conte»

Gianluca Quadrini - Secondo il presidente del gruppo provinciale di Forza Italia «La riapertura delle discoteche e il via libera alle vacanze estive ha prodotto una circolazione incontrollata del virus».

CORONAVIRUS - Terapia intensiva, i 5 Stelle chiedono "chiarimenti" a Zingaretti su posti e ventilatori

Loreto Marcelli - «Dei 240 ventilatori ricevuti - spiegano i pentastellati - ne risultano impiegati solo 176 e non si ha notizia degli altri 64. Sarebbe gravissimo se giacessero inutilizzati da oltre sei mesi».

levitra and india

https://proessaysme.com/creative-writing-northern-ireland/ - Miriam Diurni, nuova nuova Presidente di Unindustria Frosinone, ha incontrato il Presidente dell'Amministrazione Provinciale.

Violento terremoto 7.0 tra Grecia e Turchia: immagini impressionanti

Terremoto Turchia - Terremoto Grecia Turchia: crolli di palazzi, si temono persone sotto le macerie.

Ristorante mostra l'incasso zero alla chiusura del locale. «Mio caro presidente, ti racconto una storia...»

Una testimonianza della grave difficoltà del momento per tutti coloro che gestiscono un locale.

CORONAVIRUS - Guido Bertolaso: «Lockdown per un mese o a metà Novembre saremo come a Marzo»

Guido Bertolaso - Guido Bertolaso, ex capo della Protezione Civile lancia l'allarme: «In estate si è perso tempo, prima l'epidemia riguardava Veneto e Lombardia, ora abbraccia tutta l'Italia».

È venuta a mancare Anna Maria Mancini

Si è spenta a Sora presso la propria abitazione in via Pantano 35.

Matteo Bassetti "rilancia": «Questo virus non sparirà neanche con il vaccino. Non arriveremo più alla normalità totale»

Matteo Bassetti - Dopo 6 mesi il Prof. Matteo Bassetti, infettivologo genovese, conferma ciò che pensava ad Aprile: «Il Covid continuerà a "farci compagnia" per molto tempo».

Coronavirus: oggi a Sora 15 nuovi casi. I negativizzati salgono a 117, gli attuali positivi sono 214

Roberto De Donatis - La maggior parte dei positivi sono asintomatici e isolati presso il proprio domicilio.

Sergio Costa: «Stop vendita e uso anche a bicchieri di plastica usa-e-getta oltre che posate, piatti e cannucce»

Sergio Costa - Sergio Costa, Ministro dell'Ambiente, inoltre precisa: «La battaglia che sto combattendo dal primo giorno non è contro la plastica in generale, ma contro quella usa e getta, è un controsenso innaturale».

Coronavirus: oggi nel Lazio 1.995 nuovi casi, 184 in provincia di Frosinone (11 ricoveri)

La ripartizione territoriale dei dati tratta dal bollettino divulgato dalla Regione Lazio.

«Ciao Rocché, grande lavoratore, stimato collega, ma soprattutto AMICO»

Il ricordo dei colleghi sulla pagina Facebook dello store Expert Lucarelli di Sora, dove il sorriso di Rocco c'era sempre e per tutti.

CORONAVIRUS - 13enne positivo dorme in auto per non contagiare la famiglia

Vive con la famiglia (5 persone) in una stanza con bagno, un'abitazione troppo piccola per garantire il suo isolamento. Il papà ha passato le notti accanto al veicolo per sorvegliarlo.

Francesco Boccia (PD): «Chiusura locali dettata da stringenti esigenze di emergenza sanitaria nazionale»

Francesco Boccia - Francesco Boccia, Ministro per gli affari regionali e le autonomie: «La difesa della salute è prioritaria. Sosteniamo il lavoro di medici e infermieri. No a chi aggira le regole».

ISOLA DEL LIRI - Coronavirus: 7 nuovi positivi, il totale sale a 47

L'annuncio del Sindaco, Massimiliano Quadrini.

Giorgia Meloni: «Basta passerelle e dirette Facebook, l'Italia chiede e pretende risposte concrete»

Giorgia Meloni - La leader di Fratelli d'Italia punta il dito anche sulle «conferenze stampa convocate in orari di massimo ascolto per i tg».

CORONAVIRUS - Tamponi Drive-in: presto prenotazione on-line anche in provincia di Frosinone

Tamponi drive-in, la Regione Lazio inoltre precisa che «coloro che non si recano all'appuntamento e senza modificare la prenotazione riceveranno l'addebito della prestazione riportata sulla ricetta medica».

CORONAVIRUS - Roberto Burioni fa chiarezza sul vaccino anti Covid: «Nessuno conosce i tempi»

Roberto Burioni - «Si parla in continuazione di vaccino a novembre, vaccino a gennaio, vaccino tra due anni e così via. Vorrei approfittare per fare un poco di chiarezza», afferma l'immunologo.