27 Marzo 2013

Questa volta la Prima Veroli deve evitare false partenze, contro Jesi c’è in gioco l’ultima possibilità e la speranza di entrare in zona play off

Prima Veroli vs Sigma Barcellona / carenza

Siamo arrivati alla XXIV giornata (la IX di ritorno) e la situazione per quanto riguarda l’entrata nei play off per le due squadre ciociare non è di quelle ottimali. Cominciamo con la Prima Veroli che al Palacasaleno affronterà la Fileni BPA Jesi , in una gara in cui vorrà soprattutto onorare la memoria dell’amatissimo consigliere e sponsor della società Umberto Reali, scomparso due giorni fa, oltre a tenere vivo il filo della speranza play off. Speranza che invece la squadra marchigiana ha rafforzato con la vittoria di domenica scorsa contro Scafati, e vincere a Veroli significherebbe davvero poterci credere ancora. Coach Marcelletti, dopo la rinuncia per motivi tecnici al play Usa Walker ( che è già tornato negli USA), si affida ad un gruppo di giocatori che conosce bene come Berti (incaricato del dopo Walker, e nella grande e sorprendente vittoria a Casale tra i miglior anche come realizzatore, 16 punti), Rinaldi, Rossetti (se recupererà) e Carenza (gli stessi che aveva a Ostuni un anno fa in una stagione memorabile, con i play off conquistati dalla matricola pugliese) più un Infante che sta dando l’anima e Bruttini sotto canestro mentre la pericolosità offensiva è più che mai affidata a Marigney e Jurevicus. Difficile il compito da svolgere per i lunghi di Veroli , come per tutti del resto, perchè contenere la forza di big Maggioli e l’esuberanza di Griffin in area sarà impresa ardua: operazione che però riuscì all’andata e la Prima espugnò Jesi (64-69), 20 punti di Jurevicus che potrebbe ripetersi, con Maggioli e Griffin tenuti a 17 e 15 punti. La Fileni domenica contro la Givova ha avuto un ottimo Santiangeli (anche in regia a supportare il play USA Sanders in cattive condizioni fisiche) e a lui chiederà apporto sostanzioso in difesa su Marigney, magari con l’esperto Zanelli in seconda opzione, mentre da Hoover servirà il bottino offensivo di cui è capace aprendo la difesa avversaria con il suo tiro e nell’1c1. Coach Pecchia, che nel successo di domenica ha avuto contributo positivo anche da Dolic e Gaspardo; è imbattuto in casa (4/4 al PalaTriccoli) ora vorrebbe il primo exploit in trasferta per riaprire davvero i sogni. Anche in questo caso gara da prendere con le molle: e infatti Eurobet non si sbilancia, successo verolano quotato a 1.56, quello jesino a 2.30. Gli arbitri dell’incontro che inizierà alle 20,30 su tutti i campi sono: Bartoli di Trieste, Di Giambattista di Pescara, Noce di latina.
Fonte Legadue

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

https://urbaninstitute.net/ - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.

Nicola Guida debutta a Vallelunga sulla CUPRA della Scuderia del Girasole

Nicola Guida - L’imprenditore romano è un rookie del TCR Italy e dopo aver già disputato i primi tre round della stagione, gareggerà questo weekend sulla pista di Vallelunga passando al cambio sequenziale.

Barbados diventerà una Repubblica e invita tutti a passare lì i prossimi 12 mesi in smart working: intervista alla Dott.ssa Marsha Alicia Straker

Barbados smart working - La governatrice generale di Barbados ha annunciato che l'isola caraibica diventerà una Repubblica entro fine 2021, dopo 55 anni dalla sua indipendenza.

Trova clienti gratuitamente con Google My Business

Google My Business - Google My Business è uno strumento gratuito per gestire la tua presenza online su Google, inclusi Ricerca e Maps.

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

https://urbaninstitute.net/ - La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università di Tor Vergata e La Sapienza.

Cerchi un bed and breakfast a Roma centro? Te ne consigliamo uno veramente centrale

Bed and breakfast Roma centro - Scegliere il luogo del proprio pernottamento romano è facile o complicato, dipende dai punti di vista, perché l’assortimento è così vasto che si rischia di andare in confusione.