3 Maggio 2014

Scattano i play off di Legadue Adecco-Gold con la disputa di gara 1 dei quarti di finale: Alle ore 18 di domenica Tezenis Verona-GZC Veroli

 

Il programma:  Sabato 3 maggio, ore 20.30 Trento: Aquila Basket Trento-Moncada Agrigento.  Domenica 4 maggio, ore 18.00 Capo d’Orlando: Upea-Sigma Barcellona.  Biella: Angelico-Manital Torino.  Domenica 4 maggio, ore 18.30  Verona: Tezenis-GZC Veroli.  Ai playoff di Adecco Gold hanno avuto accesso le squadre classificate dalla prima alla settima posizione in stagione regolare di Adecco Gold, più la vincente del torneo di Adecco Silver.  Le prime 2 gare si giocano sul campo della squadra con la miglior classifica, come l’eventuale gara5.  La vincente della finale sarà promossa in Serie A per la stagione Dove: PalaOlimpia, Verona  Quando: domenica 4, ore 18.30

Gli Arbitri della partita di Verona tra la Tezenis e la GZC: Materdomini, Boninsegna, Riosa.

La voce di coach Alessandro Ramagli:  “La prima valutazione, magari scontata ma assolutamente vera, è il concetto per cui quando iniziano i playoff contano solo quelli. Non c’è uno sguardo allargato sulle altre serie o tutto il resto, ma solo massima concentrazione su Veroli. Tecnicamente si affrontano due squadre agli antipodi. Una fa del controllo del ritmo il suo punto di forza, per l’altra il suo punto di forza è quello di cercare di alzare il ritmo. Anche per questo sarà una serie molto intrigante, perché in nessun’altra serie si trovano di fronte due modi tanto diversi di fare  pallacanestro. Come tutte le altre sarà una serie equilibrata, chi saprà imporre tre volte la propria  idea di gioco nello spazio ristretto di dieci giorni passerà il turno. Entrambe le squadre entrano nei  playoff con un bagaglio importante. Noi per aver ottenuto il terzo posto, Veroli per essere arrivata  ad una sesta posizione magari insperata. Saranno tutte partite che si decideranno in volata”.  Luca Gandini (giocatore): “Affrontiamo questi playoff dopo una lunga serie di vittorie ed un ottimo  girone di ritorno, siamo consapevoli del nostro valore ma anche delle qualità di Veroli per cui  nutriamo massimo rispetto per il campionato che ha saputo condurre. Per me, da veronese, è  un’emozione particolare vivere questi giorni di vigilia. Per l’entusiasmo che si respira intorno a noi,  per il lavoro della società nel preparare dal punto di vista organizzativo e del contorno queste prime  due gare, per le emozioni che il PalaOlimpia mi ha sempre regalato. Il palasport sarà certamente un  fattore-chiave di questa serie, così come lo è stato in tante partite della regular season”.

Note – Roster al completo per la Tezenis. Prima della gara Alessandro Ramagli sarà premiato quale  miglior allenatore di aprile, con il trofeo messo in palio dalla Lega Nazionale Pallacanestro in  collaborazione con il presenting  sponsor  Mandraffino Wines.  Media – Dalle 18.15 diretta su LNP TV (webtv.legapallacanestro.com). Diretta radiofonica su  radioverona (radioverona.it) ed iScaligera.

 

La voce del presidente della GZC Veroli, il dott.  Massimo Uccioli:  “Andiamo ai playoff come sesti, dopo aver chiuso il girone di andata al quinto posto, a conferma di una continuità di rendimento che rende ancora più  entusiasmante l’impresa compiuta. Siamo la sesta squadra più forte del campionato e questa circostanza mi riempie di gioia perché si tratta di un risultato conquistato da questi ragazzi con  fatica, con duro lavoro quotidiano, dimostrando ogni settimana grande dedizione, professionalità e  attaccamento alla maglia e al loro lavoro. Di conseguenza io mi inchino di fronte alla loro  professionalità. Questi ragazzi hanno dato tantissimo e lo hanno fatto anche in momenti difficili. Si  sono spesi completamente per la società, per la nostra città, ed è pertanto giusto e doveroso, in  questo momento di incredibile  gioia, rendere omaggio a tutti loro, a tutto lo staff, a tutti. Avevo  avuto sentore di ciò che potevano fare fin dall’inizio, fin dalle prime partite. Ho capito che era un gruppo coeso, serio, senza sbavature. Personalmente sono molto contento di essere il presidente di  questa società, di questa squadra, di questi ragazzi, di questo staff incredibile. Verona è una delle  formazioni più forti del campionato che noi andremo ad affrontare con l’umiltà di sempre ma con la  consapevolezza di essere anche noi una squadra forte. Noi non abbiamo nulla da perdere».

Note – Roster al completo per la GZC. Media – Diretta su LNP Tv dalle 18.15 (webtv.legapallacanestro.com). Differita della gara lunedì  alle ore 18 su Extra Tv, canale 94 del digitale terrestre.

I precedenti – In stagione regolare il bilancio è 1-1. Andata: GZC-Tezenis  73-61 (Cittadini 14, Samuels e Casella 13; Taylor 20, Boscagin 12). Ritorno: Tezenis-GZC  83-71 (Smith 24, Taylor 13; Sanders 21, Tomassini 16).

Fonte Legapallacanestro – Redazione Veroli 24 Network

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Come vivere tre giorni da sogno nella Città Eterna spendendo una cifra ragionevole senza rinunciare alla qualità del soggiorno.

EXTRA

Strage di cani in paese: monta la rabbia social

Sono giorni inaudita violenza nei confronti dei poveri amici a quattro zampe, la cui unica "colpa" è quella di fidarsi dell'uomo.

SCUOLE

SORA - L'IC 3 incontra il Vescovo Antonazzo

L'occasione è stata utile per una riflessione condivisa sulla necessità del lancio di un patto educativo globale.

SCUOLE

SORA - IC 1: Anche prestigiosi risultati anch e per "Rione Napoli" e "Arduino Carbone"

L'Istituto comprensivo 1 Sora, così per il secondo anno consecutivo, ottiene il CERTIFICATE OF EXCELLENCE IN CODING LITERACY per tutti gli ...