14 Maggio 2013

Un gruppo di cittadini ci scrive per lamentarsi ancora una volta della situazione di degrado del “gabbiotto-biglieteria” di Piazzale Vittorio Veneto.

IMG_0004

Gentile redazione del giornale Veroli24, siamo un gruppo di cittadini che vogliono far sentire la loro voce a riguardo della struttura fatiscente che insiste sul Piazzale Vittorio Veneto e che funge da biglietteria per il servizio urbano ed extra urbano dei bus. Siccome da quando e’ stato segnalato la prima volta, i politici nostrani, che di solito non solo non rispondono ma si irrigidiscano pure a livello fisico e politico, hanno preso un solo provvedimento, come dire, per non saper ne’ leggere ne’ scrivere non potendo momentaneamente far niente, hanno prima cercato di coinvolgere il proprietario della Reali Tour che gestisce trasporti e abbonamenti, ma di fronte al suo disimpegno, hanno pensato bene di staccare o far staccare il contatore della luce, cosi’ non si corrono pericoli, come se tutti gli altri problemi comprese: umidita’, puzza e peso delle piante sulla parte superiore fossero di secondo piano. Ci sono delinquenti in giro o no? Giorni fa’ quando la signora addetta e’ tornata a fare gli abbonamenti per circa una settimana, ha trovato quella sgradita sorpresa, di cui si e’ resa conto non potendo accendere la luce. Ha cercato con educazione e pazienza un aiuto umano e ha fatto segnalazioni. Dopo tre giorni  è arrivato un dipendente del comune, che ha constatato il difetto, si e’ impegnato ad avvisare i superiori…ma dopo e’ sceso il silenzio. L’addetta ha terminato il suo lavoro, il gabbiotto e’ li’ pronto per il prossimo mese dentro il quale forse non servira’ la luce, ma il caldo il puzzo, l’umidita’,  l’indecenza e la pericolosita’ la faranno ancora piu’ da padrone. Possibbile che non capiscano che anche senza l’utilizzo quell’indecenza non puo’ restare in quel luogo?  Non risponderanno a questo nostro appello, rimanderanno tutto al loro capire e sapere e nel frattempo il cittadino continuera’ ad essere offeso e umiliato”.  Questa è una delle tante segnalazioni che i nostri lettori ci hanno inviato e francamente non riusciamo a capire, per quale motivo, l’amministrazione comunale si fa sparlare dietro quando certe situazioni potrebbero essere risolte con poco tempo e poco denaro. La risoluzione di alcune piccole problematiche farebbe vivere bene amministratori e amministrati e ne gioverebbe anche il decoro della città.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.

https://littbabhow.com/

click to read more - L’imprenditore romano è un rookie del TCR Italy e dopo aver già disputato i primi tre round della stagione, gareggerà questo weekend sulla pista di Vallelunga passando al cambio sequenziale.

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

Lattoferrina Coronavirus - La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università di Tor Vergata e La Sapienza.

Cerchi un bed and breakfast a Roma centro? Te ne consigliamo uno veramente centrale

Bed and breakfast Roma centro - Scegliere il luogo del proprio pernottamento romano è facile o complicato, dipende dai punti di vista, perché l’assortimento è così vasto che si rischia di andare in confusione.