22 Maggio 2014

Veroli: botte al comizio

La coalizione presente era "indesiderata". Prima l'invito ad andare via, poi le mani. E' stato necessario l'intervento dei Carabinieri.

Un candidato al consiglio comunale di Veroli sarebbe stato picchiato a Castelmassimo da un giovane del posto. Il politico avrebbe ricevuto diversi pugni al volto. Tutto è nato dopo l’inizio del comizio, al quale il candidato consigliere ha partecipato con il gruppo che sostiene uno dei candidati a sindaco, compreso ovviamente quest’ultimo. Alcuni giovani del posto avrebbero chiesto in modo assai schietto ai politicanti di togliere il disturbo, ma costoro avrebbero affermato di essere autorizzati alla prooaganda. La questione sarebbe poi degenerata fino ad arrivare alle mani, rendendo necessario l’intervento dei Carabinieri. La notizia è stata riportata su Ciociaria Oggi da Maurizio Patrizi.

Foto di repertorio Google Maps

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Tutti i numeri di un anno magnifico nell'intervista all'amministratore unico, dott. Ennio Mancini, ed al Direttore, Orlando Pizzuti.

SPONSOR

Il 2019 è stato l'anno delle conferme e degli obiettivi raggiunti per l'azienda che si occupa di assistenza familiare.

SPONSOR

Promozione valida fino al 13 Dicembre 2019.