22 Maggio 2014

Veroli: botte al comizio

La coalizione presente era "indesiderata". Prima l'invito ad andare via, poi le mani. E' stato necessario l'intervento dei Carabinieri.

Un candidato al consiglio comunale di Veroli sarebbe stato picchiato a Castelmassimo da un giovane del posto. Il politico avrebbe ricevuto diversi pugni al volto. Tutto è nato dopo l’inizio del comizio, al quale il candidato consigliere ha partecipato con il gruppo che sostiene uno dei candidati a sindaco, compreso ovviamente quest’ultimo. Alcuni giovani del posto avrebbero chiesto in modo assai schietto ai politicanti di togliere il disturbo, ma costoro avrebbero affermato di essere autorizzati alla prooaganda. La questione sarebbe poi degenerata fino ad arrivare alle mani, rendendo necessario l’intervento dei Carabinieri. La notizia è stata riportata su Ciociaria Oggi da Maurizio Patrizi.

Foto di repertorio Google Maps

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Come vivere tre giorni da sogno nella Città Eterna spendendo una cifra ragionevole senza rinunciare alla qualità del soggiorno.

EXTRA

Strage di cani in paese: monta la rabbia social

Sono giorni inaudita violenza nei confronti dei poveri amici a quattro zampe, la cui unica "colpa" è quella di fidarsi dell'uomo.

SCUOLE

SORA - L'IC 3 incontra il Vescovo Antonazzo

L'occasione è stata utile per una riflessione condivisa sulla necessità del lancio di un patto educativo globale.

SCUOLE

SORA - IC 1: Anche prestigiosi risultati anch e per "Rione Napoli" e "Arduino Carbone"

L'Istituto comprensivo 1 Sora, così per il secondo anno consecutivo, ottiene il CERTIFICATE OF EXCELLENCE IN CODING LITERACY per tutti gli ...