25 Agosto 2014

Veroli: la scomparsa di Mons. Francesco Mancini

Alla veneranda età di 92 anni ci ha lasciato per tornare alla casa del Padre, Monsignor Francesco Mancini, che amorevolmente i verolani chiamavano Don Checco. Il prelato dopo aver ricoperto la carica di Cancelliere presso la curia Verolana, era anche Canonico della Cattedrale, negli anni a seguire fu nominato Vicario Generale della Diocesi, è stato Rettore della Basilica di S. Maria Salome, Cappellano nel Convento delle Suore Benedettine e della Chiesa di S. Agostino e per tanti anni professore di religione all’istituto Magistrale sempre a Veroli. Da qualche anno aveva qualche acciacco frutto dell’età, mai palesata visto l’aspetto giovanile dell’amato Monsignore.

Ieri mattina stava seguendo la S. Messa trasmessa in Tv , seduto sulla sua poltrona, si è addormentato serenamente andando via in punta di piedi senza clamore, come ha fatto nella sua intensa vita sacerdotale. Personalmente ho tanti ricordi dell’amico, del padre, del fratello Don Checco, ricordi di quando ero bambino e lui giovane sacerdote invitava me insieme ai compagni di sempre nei locali del C.S.I. (centro sportivo italiano), che aveva sede in Piazza S. Maria Salome, accanto alla Basilica della Patrona della quale lui è stato Rettore per più di quaranta anni. Ci invitava a trascorrere qualche ora di divertimento dopo lo studio per poi servire la S. Messa. Don Checco è stato il nostro educatore, ci ha incoraggiato a gareggiare nelle varie discipline sportive ; calcio, pallacanestro, atletica ecc. che organizzava con il nome del Centro Sportivo Italiano, era insomma il nostro punto di riferimento per tutto, anche quando il regista Otto Primingher lo chiamò a Casamari per una parte nel film “ Il Cardinale ” con Raf Vallone .

Fu lui a chiedermi di scrivere qualche articolo di sport per il giornale “Avvenire” nella pagina diocesana quando ancora muovevo i primi passi nella professione di giornalista, è stato il padre spirituale di tutti noi, nelle tante occasioni in cui organizzava i campeggi al mare o in montagna oppure nelle varie vicissitudini che la vita ci faceva affrontare, non ci ha mai lasciati soli senza un piccolo suggerimento di comportamento. Don Checco! Quanti anni abbiamo collaborato volentieri con lui per far grande la nostra Chiesa locale e per la gloria di Dio! Ci credevamo e continueremo a crederci fermamente nella religione che Don Checco professava ogni giorno. Ricordo come se fosse accaduto ieri! Don Francesco mi chiese di accompagnarlo a conoscere il nuovo Vescovo di Veroli insieme al compianto Don Alfredo Salunini. Era stato nominato Mons. Angelo Cella che in quel momento era Vescovo ausiliario di Palermo, il viaggio in Sicilia fu bellissimo e l’incontro con il nuovo Vescovo Diocesano veramente emozionante.

Con Don Checco ho condiviso tanti momenti belli della vita paesana, ma anche qualche momento buio come quando persi mia moglie Patrizia a seguito di una grave malattia. Il prete, il sacerdote, l’amico, ma soprattutto l’uomo, mi è stato sempre vicino con il conforto. Tralasciando i ricordi personali, che sono ancora tanti, posso affermare che Mons. Mancini è stato “il sacerdote di Veroli” per eccellenza, l’amico spirituale , una persona speciale per tutti e nelle sue omelie i fedeli capivano veramente la parola di Dio. In questi ultimi dieci anni Don Checco ha aiutato i vari parroci di Veroli con la ubbidienza di sempre. Ora il Cristo che ha sempre adorato nella sua vita terrena lo sta ricevendo in Paradiso, accolto dalla Madonna Addolorata, dalla Patrona Santa Salome, dalla Beata Maria Fortunata . Per cui il nostro Don Francesco non sarà solo in cielo dove riceverà la vera ricompensa. I funerali si svolgeranno oggi pomeriggio alle 15,30 nella Basilica di Santa Maria Salome , la sua amata Patrona, la messa sarà celebrata dal Vescovo Diocesano Mons. Ambrogio Spreafico e concelebrata da tutti i sacerdoti della Diocesi di Frosinone-Veroli- Ferentino. Questo il nostro ricordo per una persona speciale che ci ha lasciato. Ciao Checco!

Gianni Federico

ALATRI - Coronavirus: 13 nuovi casi nella Città dei Ciclopi

Gli attuali positivi salgono a 90. L'annuncio del Sindaco, Giuseppe Morini.

Sora, in ospedale parte la terapia intensiva. Vinciguerra: «Bella notizia. Ora rimbocchiamoci le maniche»

Augusto Vinciguerra - Lo storico medico del SS. Trinità e consigliere comunale felice: «Ecco le notizie belle che mi piace comunicarvi».

Il Comune di Isola del Liri e Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale sottoscrivono importante accordo

Il Rettore, Prof. Giovanni Betta: «L’Università di Cassino e del Lazio Meridionale cerca di stabilire contatti e collaborazioni con le realtà più importanti del territorio, e Isola del Liri è una di queste».

https://stanne-byzcath.org/website-that-writes-your-essays-for-you/

preguntas para conocer a un hombre sexualmente - Roberto Burioni condivide la linea del celebre immunologo statunitense: «La trasmissione da infettati asintomatici può essere responsabile di più del 50% dei contagi nei focolai di COVID-19. Bisogna portare sempre la mascherina in pubblico per ridurre l'infezione».

Coronavirus: oggi a Sora 36 nuovi casi. Salgono a 110 i negativizzati

Roberto De Donatis - Il video con le comunicazioni del Sindaco alla cittadinanza.

Coronavirus: oggi nel Lazio 1.963 nuovi casi, 242 in provincia di Frosinone

La ripartizione territoriale dei casi tratta dal bollettino divulgato dalla Regione Lazio.

28 Ottobre: tanti auguri a te...

Ecco con chi festeggiate il vostro compleanno se siete nati oggi.

Nicola Zingaretti: «Contagi da allarme rosso. Un giorno discuteremo di chi ha ridicolizzato le regole»

Nicola Zingaretti - Nicola Zingaretti, Governatore del Lazio e Segretario dem, punta il dito contro chi sosteneva che il virus fosse scomparso o di chi lo ritiene solo un’invenzione per controllare le persone. E aggiunge: «Ora nessuno deve essere lasciato solo. Il governo ha già predisposto un corposo pacchetto di misure».

SORA - Terapia intensiva: arrivano i macchinari! Benedetta D'Agostini: «Grazie a tutti coloro che hanno donato!»

La campagna GoFundMe "Aiutiamo la terapia intensiva di Sora", iniziata durante la prima fase della pandemia, ha dato i risultati sperati: la ASL ha acquistato apparecchiature necessarie.

Federico D'Inca: «Abbiamo risposto nella maniera più veloce. Nostro unico obiettivo proteggere gli italiani»

Federico D'Inca - Federico D'Inca spiega i dettagli del Decreto Ristoro: mobilitati 5 miliardi di euro.

CORONAVIRUS - Alberto Zangrillo: «60% persone in pronto soccorso sono codici verdi. Al momento non c'è il disastro»

Alberto Zangrillo - Lotta al Coronavirus, il prof. Alberto Zangrillo, primario dell'Ospedale San Raffaele sottolinea: «Abbiamo tutti il dovere di dare delle informazioni corrette»

È venuta a mancare Giuseppina Bruni

Si è spenta a Sora presso l'Ospedale SS. Trinità.

Froneri Academy: grande opportunità per 25 giovani della provincia di Frosinone senza occupazione

Froneri Academy - Froneri Academy: programma formativo promosso da Randstad per tecnici dell’industria alimentare presso lo stabilimento di Ferentino.

ALMANACCO SORANO - 28 Ottobre 1709: nel palazzo ducale di Sora nasce Pietro Gregorio Boncompagni Ludovisi

Secondogenito del VI Duca di Sora, Antonio I Boncompagni-Ludovisi, e futuro Duca "ex uxor" (Francesca Ottoboni) di Fiano.

ISOLA DEL LIRI - Contrasto alla povertà, le iniziative del Comune

«Il bando - dichiara il consigliere delegato ai Servizi Sociali Stefano D’Amore - è stato emanato al fine di sostenere le famiglie in condizioni di disagio, derivanti da inadeguatezza di reddito, difficoltà sociali e precarietà lavorativa».

SORA - Lotta al Coronavirus: emesse oggi le nuove ordinanze sindacali

Roberto De Donatis - Sulle scuole secondarie il Sindaco De Donatis precisa: «Siamo in attesa delle varie delibere dei Consigli d’Istituto. Con i Dirigenti Scolastici c’è massima collaborazione finalizzata ad incentivare comportamenti responsabili degli studenti durante lo svolgimento delle attività in didattica a distanza».

Spaccio di crack e cocaina: 9 persone colpite da Ordinanza di Misura Cautelare

Nel corso delle indagini i militari hanno verificato circa 900 episodi di spaccio.

Scomparsa Gabriele Cellupica: il cordoglio del Sindaco De Donatis

Roberto De Donatis - I funerali del 59enne, previsti per oggi, sono stati rinviati.

Mattia Lupo

Intervista a Mattia Lupo - Consigliere comunale di Broccostella.