5 Dicembre 2015

Veroli: la sfacciataggine dei ladri ha raggiunto livelli storici…

Sempre più sicuri della propria impunità, ora i malviventi che si dilettano a saccheggiare le case della Provincia di Frosinone (e non solo) si rendono protagonisti anche di vere e proprie provocazione che francamente fanno perdere la pazienza.

Ad un 85enne di Casamari, ad esempio, i soliti ignori hanno fatto visita l’altro pomeriggio, ovviamente con l’intento di ripulirgli l’abitazione. L’uomo, al momento dell’irruzione, stava facendo la doccia. «In due e con il volto coperto da un passamontagna – spiega www.ciociariaoggi.it – si sono fatti strada passando dal retro della villetta. Hanno tagliato la recinzione e sono entrati in giardino, avendo cura di non farsi beccare».

Ebbene, appena hanno trovato il portafogli dell’anziano ed un orologio da polso, non sono filati via ma hanno atteso l’uscita dal bagno della vittima ed a quel punto lo hanno perfino salutato. La vicenda è al vaglio dei Carabinieri.