28 Maggio 2014

Veroli: specchietti infranti, scritte sui muri e vasi rotti a Sant’Angelo in Villa

Si divertono a infrangere specchietti retrovisori, fare scritte sui muri, rompere vasi: almeno questo è quanto raccontato dai residenti di Sant’Angelo in Villa, che, esasperati da una situazione divenuta a loro dire insopportabile, hanno anche chiesto aiuto al nuovo sindaco Cretaro nella speranza che riesca a mettere fine agli atti vandalici che si verificano nella piazza della frazione verolana. Tra le proposte formulate, quella di collocare dei paletti sul perimetro della piazza in modo tale da impedire la sosta dei veicoli sulla stessa.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Tra i 27 premiati anche Guglielmo Mollicone, il caro papà di Serena. Appuntamento alle 18 nella Sala Conferenze della XV Comunità Montana "Valle del Liri".

SPONSOR

Tutti i numeri di un anno magnifico nell'intervista all'amministratore unico, dott. Ennio Mancini, ed al Direttore, Orlando Pizzuti.

SPONSOR

Il 2019 è stato l'anno delle conferme e degli obiettivi raggiunti per l'azienda che si occupa di assistenza familiare.

SPONSOR

Promozione valida fino al 13 Dicembre 2019.