22 Novembre 2019

VEROLI – Un arresto per cocaina

Al giovane sono stati ritirati, in via cautelare, anche alcuni fucili da caccia che aveva in casa.

I Carabinieri della Compagnia di Alatri, durante un servizio di controllo del territorio ad ampio raggio, finalizzato al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un 27enne incensurato di Veroli, perché responsabile di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

Il giovane – si legge nella nota stampa diffusa dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Frosinone – fermato e sottoposto ad accertamenti, durante la perquisizione personale è stato trovato in possesso di oltre 6 grammi di “cocaina”, suddivisa in dosi pronte per lo spaccio, nonchè materiale vario per il confezionamento. La successiva perquisizione eseguita presso l’abitazione del giovane, ha permesso di rinvenire ulteriore materiale utilizzato per il confezionamento dello stupefacente; il tutto sottoposto a sequestro.

Allo stesso, inoltre, sono state ritirate, in via cautelare, le armi detenute legalmente presso la propria abitazione (3 fucili da caccia cal. 12 e una carabina cal. 9), ove lo stesso, al termine delle formalità di rito è stato trasferito agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Tra i 27 premiati anche Guglielmo Mollicone, il caro papà di Serena. Appuntamento alle 18 nella Sala Conferenze della XV Comunità Montana "Valle del Liri".

SPONSOR

Tutti i numeri di un anno magnifico nell'intervista all'amministratore unico, dott. Ennio Mancini, ed al Direttore, Orlando Pizzuti.

SPONSOR

Il 2019 è stato l'anno delle conferme e degli obiettivi raggiunti per l'azienda che si occupa di assistenza familiare.

SPONSOR

Promozione valida fino al 13 Dicembre 2019.